Non ci è voluto molto prima che la produzione di Harry Potter 20th Anniversary: Return to Hogwarts rispondesse ai fan che hanno notato che nella reunion di Harry Potter disponibile da Capodanno su Sky e in streaming su NOW in Italia è presente un errore in una foto mostrata in sovraimpressione mentre Emma Watson parla di come da bambina fosse ossessionata dai romanzi della saga. Nell’immagine, infatti, vediamo una bimba con le orecchie da Minnie – solo che quella è Emma Roberts, non Emma Watson.

La cosa ha generato una certa ilarità in particolare sui social, ma da subito ci siamo detti che errori come questo si possono correggere facilmente visto che lo speciale è disponibile su una piattaforma streaming e quindi verosimilmente verrà sostituito con una versione corretta.

E infatti questo avverrà. I produttori di Return to Hogwarts hanno infatti rilasciato una dichiarazione ufficiale a Entertainment Weekly spiegando:

Che occhio, fan di Harry Potter! Ci avete fatto notare un errore di montaggio con una foto sbagliata. Una nuova versione dello speciale verrà caricata a breve.

Non è chiaro quanto “a breve” sarà, ma possiamo immaginare che la produzione correggerà anche un’altra svista, ovvero lo scambio dei nomi dei Gemelli Phelps…

Gli altri articoli sulla reunion di Harry Potter:

Per ulteriori dettagli sulla speciale reunion targata Max Original vi rimandiamo al nostro speciale:

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!