Simu Liu riflette sulle implicazioni psicologiche del ruolo a un anno da Shang-Chi

shang-chi katy
Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli
di Destin Cretton
1 settembre 2021 al cinema

A un anno dall’uscita di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli, Simu Liu ha riflettuto sulle implicazioni psicologiche di un ruolo di questo calibro annunciando di aver iniziato un percorso di terapia.

Ecco il suo post su Instagram:

Esattamente un anno fa è uscito questo piccolo film che ha cambiato completamente la mia vita. Si è trattato di nient’altro che di un viaggio assolutamente incredibile… ma dopo aver avuto del tempo per rifletterci so che questa vita ha un credibile prezzo.

Mi sono ritrovato improvvisamente catapultato in un mondo che non mi apparteneva e non ero pronto a fare i conti con le ramificazioni mentali di una vita vissuta pubblicamente. Mi sembrava di essere sulla cresta dell’onda con il mio apprendimento, con apparizioni di successo a talk show e interviste, ma al contempo stavo evitando di prestare la giusta attenzione a me stesso e alla mia salute mentale.

Da allora ho girato quattro film, al momento sto girando il quinto, e ho scritto anche un’autobiografia. Ho avuto a stento il tempo di respirare perché avevo paura di togliere il piede dall’acceleratore. Sono stato così ossessionato dall’idea di fare cose e di rappresentare la mia comunità che sono stato vicino all’esaurimento. E sebbene sia così orgoglioso dei miei traguardi e della mia etica lavorativa, so che d’ora in avanti qualcosa dovrà cambiare.

Oggi nel giorno dell’anniversario dell’uscita di Shang-Chi sono particolarmente emozionato perché ho iniziato un percorso di terapia e sto dando priorità alla mia salute. Sto guarendo e sono sulla strada per diventare qualcosa di più di un supereroe: un uomo bravo e rispettabile.

(Restate sintonizzati perché amo il mio lavoro e continuerò a farlo per tanto tempo).

AGGIORNAMENTO – Dopo la diffusione della notizia, l’attore ha voluto chiarire:

Ragazzi, vi rendete conto che la vita non deve essere sull’orlo di un baratro per andare in terapia, vero? Potete parlare di qualunque cosa vogliate. Potete trascorrere un’intera seduta a parlare di quell’amico che vi chiede troppi soldi in prestito. Lui sa di chi parlo.

Cosa ne pensate delle parole di Simu Liu? Ditecelo nei commenti!

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.