In una recente intervista per Sony Pictures Japan, Tom Holland ha parlato dell’evoluzione del personaggio nel corso dei film di Spider-Man fino ad arrivare a No Way Home.

L’attore si è detto grato per il percorso fatto:

È sempre stato Spider-Boy, mentre in questo film lo vediamo diventare Spider-Man. Lo vediamo crescere, prendere le decisioni da solo e diventare un Avenger a tutti gli effetti. È stato davvero bello assistere a questo passaggio tra me in Homecoming e chi sono diventato in No Way Home.

Ha poi aggiunto:

[Spider-Man: No Way Home] è decisamente il capitolo finale della serie di Homecoming. Jon Watts ha svolto un lavoro straordinario nel creare questo tipo di cinecomic mai visto prima. […] No Way Home è la storia di un Peter Parker che diventa adulto e che diventa l’Uomo Ragno.

 

 

Potete avere accesso a tutte le notizie, le recensioni e gli approfondimenti su No Way Home grazie alla nostra scheda!