Steven Spielberg è il primo regista a superare i 10 miliardi di dollari in incassi globali

Steven Spielberg
Il Primo Re
di Matteo Rovere
31 gennaio 2019
Grazie ai risultati raggiunti al box-office da Ready Player One nel weekend appena trascorso, Steven Spielberg ha superato un importante traguardo.

Il blockbuster ha infatti oltrepassato i 475 milioni di dollari in tutto il mondo, portando quindi gli incassi dell’intera carriera del regista sopra i 10 miliardi di dollari in tutto il mondo. In 40 anni di carriera, sono solo due i film che non hanno raggiunto i 100 milioni di dollari di incassi globali: 1941 (92.5 milioni di dollari) e Always (74.1 milioni di dollari).

Attenzione: come sempre si tratta di cifre non rettificate secondo l’inflazione (in questo caso sono disponibili gli incassi statunitensi, che in dollari attuali per coincidenza sono sempre 10 miliardi, con E.T. e Lo Squalo come maggiori successi con rispettivamente 1.3 e 1.2 miliardi di dollari).

Altri grandi registi che si avvicinano (ma non raggiungono) Spielberg sono sono Peter Jackson (6.5 miliardi globali), Michael Bay (6.4 miliardi globali), James Cameron (6.1 miliardi globali), Christopher Nolan (4.7 miliardi globali), Robert Zemeckis (4.2 miliardi globali), Chris Columbus (4 miliardi globali), Ron Howard (3.8 miliardi globali), J.J. Abrams (3.5 miliardi globali), George Lucas (3.1 miliardi globali, attenzione parliamo di film da lui diretti), Ridley Scott (3.9 miliardi globali).

Parlando di film prodotti da Spielberg, la cifra globale sale a ben 17.2 miliardi di dollari (ma viene battuto da Kevin Feige, con 18.9 miliardi and counting).

Fonte: Boxofficemojo

 

 

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.