Una persona potrebbe pensare che, data l’esperienza accumulata nei panni di Batman, Christian Bale fosse bene a conoscenza di cosa fosse il Marvel Cinematic Universe anche prima di entrare a far parte del cast di Thor: Love and Thunder, ma a quanto pare non è così.

Durante gli impegni stampa per la promozione del film dei Marvel Studios, Christian Bale ha ammesso che prima di avere a che fare con Gorr e Thor, non aveva ben chiaro cosa fosse l’MCU. Quando Total Film gli ha domandato se avesse avuto qualche sorta di riserva nell’accettare la parte vista la lunga avventura con Batman, spiega:

Assolutamente no. Non mi è nemmeno passato per la testa. Poi l’ho letto e vedevo la gente che diceva “Ehi, guardate! È entrato a far parte dell’MCU!”. Al che pensavo “Cos’ho fatto? Non sono entrato da nessuna parte, grazie tante!”. Il Marvel Cinematic Universe? Ho dovuto chiedere cosa fosse.

Poi, parlando dell’ispirazione per il suo villain, Gorr, ha spiegato di essersi parzialmente ispirato a Nosferatu, ma ha anche raccontato di aver fatto un errore: aver cercato su Google immagini il look che il personaggio ha nei fumetti:

Ho commesso l’errore di googlarlo e, dannazione, nei fumetti se ne va in giro tutto il tempo in perizoma! Ho pensato che non avevano ingaggiato la persona giusta. Fortunatamente, Taika non voleva il perizoma.

L’uscita italiana del quarto film dedicato al Dio del Tuono dei Marvel Studios, Thor: Love and Thunder, è prevista per il 6 luglio 2022Trovate tutte le notizie sull’attesissimo cinecomic nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto! Potete anche seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!

Fonte: Total Film / Games Radar