After Midnight, il film diretto da Jeremy Gardner e Christian Stella (Tex Montana Will Survive) presentato in anteprima italianal al Trieste Science+Fiction Festival 2019, intreccia elementi tipici della storia d’amore con quelli di un monster movie creando un interessante equilibrio tra aspetti psicologici e sovrannaturali, affiancati anche a un leggero senso dell’umorismo che sostiene il racconto con efficacia.

Al centro della trama c’è Hank (Gardner), il proprietario di un bar in un paesino di provincia e innamorato di Abby (Brea Grant). Quando la donna si allontana da casa e “scompare” per qualche settimana, il trentenne si ritrova alle prese con una terrificante presenza che ogni notte si presenta alle porte della sua casa, provando a entrare con i suoi artigli. Hank, non viene però creduto dai suoi amici che pensano si tratti di un animale selvatico, di un gatto o di uno scherzo della sua immaginazione nato dalla sofferenza provata per l’asse...