Un paio d’anni fa ReNoir pubblicò la nuova edizione del primo volume di Lackadaisy, titolo che aveva già portato in Italia nel 2008 realizzando di fatto la prima versione cartacea del webcomic creato dall’artista americana Tracy Butler, ancor prima della sua pubblicazione negli Stati Uniti.

Il secondo volume si è fatto attendere, ma finalmente è disponibile sugli scaffali delle fumetterie – anche se questa volta non possiamo vantarne l’anteprima mondiale – e chi aspettava da tempo di scoprire come proseguissero le avventure di Rocky e Freckle può finalmente tornare a immergersi nella versione felina dell’America del proibizionismo.

La trama riprende da dove si era interrotta, senza una cesura netta, a causa della natura stessa del fumetto nato in rete. È sufficiente ritrovare i simpatici personaggi con le loro espressioni di sorpresa, o i loro ghigni, per essere soddisfatti. La vicenda prosegue infilandoli in situazioni più problematiche, t...