Il terzo film di Iron Man sarebbe dovuto finire con “Io sono Tony Stark”. E invece all’ultimo la frase venne cambiata, per ribadire ancora una volta che i supereroi non sono opposti alle persone comuni, ma possono essere dentro di noi. Ed è un passaggio fondamentale dello sviluppo di Tony Stark.“Io sono Iron Man” dice quindi Robert Downey Jr. alla fine di questo viaggio durato tre film e che, nonostante il personaggio fosse destinato ad essere ancora molto presente nell’MCU, dà forte un senso di chiusura del viaggio del personaggio.Iron Man 3 cambia tono e ritmo rispetto ai precedenti. Controverso fino al midollo venne amato e odiato, superando comunque il miliardo di dollari di incasso e dimostrando per la prima volta lo strapotere economico Marvel. All’epoca di u...