Albert Kim, lo showrunner di Avatar: La leggenda di Aang, è tornato a paragonare il live action alla serie animata.

Lo showrunner ha discusso delle differenze tra il primo libro della serie animata e la stagione 1 del live action, definendo quest’ultimo più dark, simile ai libri successivi della serie animata:

Per i fan della seconda e terza stagione, penso che sia tutto in linea con quello che hanno visto.

Kim ha sottolineato nuovamente che il live action espanderà le trame della serie originale:

Volevamo solo assicurarci che il pubblico non pensasse che stessero vedendo uno show per bambini. Vogliamo garantire che la nostra serie tv sia per tutte le età. L’originale è un cartone animato, è pensato per i bambini, ma ho sentito che era importante vedere l’evento che crea la storia di Avatar. La frase famosa della serie è: “Tutto è cambiato quando la Nazione del Fuoco ha attaccato”. Volevo vedere quel momento.

Lo ha confermato anche Elizabeth Yu, che nella serie tv interpreta Azula:

Gran parte della serie Originale è stata vista attraverso gli occhi di Zuko. Sento che il nostro show permette ad Azula e Ozai di iniziare la loro storia prima di tutte le cose che sappiamo faranno in seguito… Possiamo vedere la sua storia dalle origini, che è davvero bella.

Anche Daniel Dae Kim, che interpreta Lord Ozai ha anticipato il suo impatto su questa prima stagione nonostante non abbia avuto molto tempo sullo schermo:

Ozai guarda sempre e giudica sempre. Quindi hai un’idea di quanto possa essere soffocante questa famiglia. Non ha molto tempo sullo schermo, ma lo senti ogni volta che vedi in scena Zuko o Azula.

Avatar: la leggenda di Aang sarà disponibile dal 22 febbraio.

La serie è un adattamento originale della premiata e popolare serie animata di Nickelodeon AVATAR – LA LEGGENDA DI AANG, riproposta come avventura live action. La storia segue Aang, il giovane Avatar, mentre impara a padroneggiare i quattro elementi (Acqua, Terra, Fuoco, Aria) per ripristinare l’equilibrio in un mondo minacciato dalla terrificante Nazione del Fuoco.

Albert Kim (Sleepy Hollow, Nikita) ricopre il ruolo di showrunner, produttore esecutivo e sceneggiatore. Al fianco di Kim, Dan Lin (The LEGO Movie, Aladdin) di Rideback e Lindsey Liberatore (Walker) si occupano della produzione esecutiva insieme a Michael Goi (Swamp Thing, American Horror Story). La regia è affidata a Goi, Roseanne Liang (anche nel ruolo di coproduttrice esecutiva), Jabbar Raisani e Jet Wilkinson.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Vi ricordiamo infine che trovate BadTaste anche su TikTok.

Fonte: Comic Book, 2, 3

I film e le serie imperdibili