Phoebe Waller-Bridge apparirà nelle vesti di doppiatrice nella seconda stagione di His Dark Materials, e darà la voce al daimon del personaggio di Andrew Scott. Si tratta praticamente di una reunion per i due attori che hanno recitato insieme in Fleabag. Ad annunciare la collaborazione è stato lo stesso Andrew Scott nel corso della presentazione della serie al [email protected], dichiarando:

Il mio daimon sarà interpretato da qualcuno che mi è molto vicino nella vita reale, una giovane interprete e sceneggiatrice chiamata Phoebe Waller-Bridge. Il loro rapporto è basato sulla compagnia, l’amicizia e la lealtà ed è quello che provo per Phoebe nella mia vita reale. Quindi, è meraviglioso che ciò accada.

L’arrivo della seconda stagione è previsto per quest’anno sulla HBO (da noi la prima stagione è andata in onda su Sky): è tratta dal secondo romanzo della trilogia di Philip Pullman, intitolato La Lama Sottile (che si intravede nel trailer). Inoltre, è già partito il lavoro sulla terza – e presumibilmente ultima – stagione, quella dedicata al Cannocchiale d’ambra. Terence Stamp interpreterà Giacomo Paradisi, già presente nei romanzi come uno dei possessori della lama sottile. Sono entrate nel cast anche Jade Anouka (Turn Up Charlie) come regina Ruta Skadi, che aiuterà Serafina Pekkala a combattere il Magisterium, e Simone Kirby (Peaky Blinders) che interpreterà la dottoressa Mary Malone, scienziata all’Oxford University. Nel cast della seconda stagione era già stata annunciata Bella Ramsey.

La sinossi ufficiale della prima stagione di Queste Oscure Materie:

Dafne Keen ha il ruolo centrale di Lyra, la giovane protagonista della storia che vive al Jordan College, a Oxford. Sistemata lì su richiesta di suo zio, Lord Asriel (James McAvoy) vive una vita protetta tra gli studiosi e il personale del college sotto la vigile protezione del Maestro (Clarke Peters) e del bibliotecario Charles (Ian Gelder). Quando la affascinante e meschina signora Coulter (Ruth Wilson) entra nella vita di Lyra, quest’ultima intraprende un pericoloso viaggio di scoperta che la porta da Oxford a Londra. Qui incontra padre MacPhail (Will Keen), Lord Boreal (Ariyon Bakare) e la giornalista Adele Starminster (Georgina Campbell) nel corso di una festa in cui per la prima volta viene a sapere della sinistra General Oblation Board.

Lyra viene successivamente catapultata nel mondo nomade dei gitani che vivono sulle barche – Ma Costa (Anne-Marie Duff), Farder Coram (James Cosmo), John Faa (Lucian Msamati), Raymond Van Geritt (Mat Fraser), Jack Verhoeven (Geoff Bell) e Benjamin de Ruyter (Simon Manyonda) – che la portano a Nord nella sua ricerca. Una volta al nord, incontra il carismatico aeronauta e avventuriero Lee Scoresby (Lin-Manuel Miranda) che si unisce a loro nel loro epico viaggio e che diventa uno dei più stretti alleati di Lyra.

Composta da otto puntate, la prima stagione della serie His Dark Materials è stata scritta da Jack Thorne. Alla regia Tom Hooper, Dawn Shadforth, Otto Bathhurst, Euros Lyn e Jamie Childs. La seconda stagione, già girata, è tratta dal secondo dei tre romanzi di Philip Pullman, La Lama Sottile.

Trovate tutte le notizie e le nostre recensioni di Queste Oscure Materie nella nostra scheda.

Fonte: EW