La stagione 2 di House of the Dragon sta per arrivare il 17 giugno sugli schermi italiani di Sky e NOW e Matthew Needham ha parlato del suo personaggio spiegando le motivazioni di Lord Larys Strong.

L’attore, intervistato da ComicBook, ha raccontato:

Penso sia cresciuto così sottovalutato. Credo che nessuno si aspettasse qualcosa da lui. Penso voglia avere un impatto sul mondo, lasciare un segno. Ritengo che voglia lasciare una cicatrice sul mondo. Non penso gli importi del suo lascito o del suo nome. Non penso abbia bisogno di qualcuno che lo sappia. Penso che per sé stesso voglia aver avuto un impatto.

Larys è il secondo figlio di Lord Lyonel Strong, che era accanto a re Viserys I Targaryen. Il personaggio è nato con un difetto fisico a una gamba, non potendo quindi puntare a diventare un cavaliere o a compiere gesta eroiche. Nessuno sembra prestare attenzione a Larys, diventando però un’incredibile fonte di informazioni che ottiene da chi è in carcere, dai servitori a chiunque abbia un segreto.

Nella prima stagione Lord Larys ha stretto un’alleanza con Lady Alicent (Olivia Cooke), aiutandola a prendere il controllo mettendo sul trono suo figlio invece che la sua ex migliore amica Rhaenyra.
Nella prima stagione si è inoltre scoperto che è stato Karys ad attirare il padre e il fratello, Sir Harwin, a Harrenhal dove ha pagato dei criminali per far scoppiare un incendio che ha ucciso la sua famiglia, senza essere scoperto.

Che ne pensate? Cosa vi aspettate da Lord Larys nella stagione 2 di House of the Dragon?

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Vi ricordiamo infine che trovate BadTaste anche su TikTok.

Fonte: ComicBook