Mentre le riprese della stagione 2 di House of the Dragon sono in corso, Matt Smith è tornato a parlare di Daemon Targaryen, soffermandosi sul carattere e sulle relazioni del principe.

In una lunga intervista con Deadline, Matt Smith e il resto del cast hanno parlato della stagione 1, soffermandosi sul carattere di Daemon:

Penso che Daemon abbia il suo senso della moralità, quindi lui crede di fare sempre la cosa giusta. Penso che il suo amore per suo fratello sia vero. A volte è solo leggermente mal concepito. E quando pensi che stia facendo la cosa giusta, in realtà non lo sta facendo. E quando pensa di fare la cosa sbagliata, non lo è. Non so se ci sia un bravo ragazzo in attesa di fare coming out in Daemon, ma sicuramente penso che ci sia un lato di lui che è leale.

Emma D’Arcy si è intromessa nella discussione per parlare della relazione tra Rhaenyra e Daemon:

Se vogliamo mostrare questa relazione e rendere giustizia all’intera cosa, il fattore disgusto deve essere presente perché è un’emozione onesta. Può essere sexy, e devi tenere lo schifo nella stanza perché è onesto.

Smith ha infine aggiunto:

Ovviamente abbiamo a che fare con eventi che hanno centinaia di anni sulle spalle e la moralità era diversa in quei tempi. Ma alla fine, è importante per la storia. Quindi, Daemon e Rhaenyra faranno le loro cose.

Nel cast della seconda stagione Matt Smith, Olivia Cooke, Emma D’Arcy, Eve Best, Steve Toussaint, Fabien Frankel, Ewan Mitchell, Tom Glynn-Carney, Sonoya Mizuno e Rhys Ifans. Fra gli attori della prima stagione che tornano nel cast dei nuovi episodi anche Harry Collett, Bethany Antonia, Phoebe Campbell, Phia Saban, Jefferson Hall e Matthew Needham.

La prima stagione di House of the Dragon è disponibile su Now.

Cosa vi aspettate da Daemon nella stagione 2 di House of the Dragon? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: Deadline