Jupiter’s Legacy non avrà una seconda stagione, almeno non al momento. Netflix ha infatti lasciato gli attori liberi di lavorare ad altri progetti, slegandoli dal contratto di opzione per un’eventuale seconda stagione della serie tratta dai fumetti di Mark Millar. Contestualmente, però, ha ordinato una prima stagione dell’adattamento live action di Supercrooks, miniserie a fumetti di Millar ambientata sempre nello stesso universo di Jupiter’s Legacy e incentrata anziché sui supereroi, sui villain.

L’idea è quindi di sviluppare creativamente il franchise in maniera diverso, espandendo l’universo di Jupiter’s Legacy e sviluppando la serie in maniera antologica. Ecco quindi che Josh Duhamel, Leslie Bibb, Ben Daniels e gli altri protagonisti sono stati lasciati liberi.

“Sono davvero fiero di ciò che ha realizzato il nostro team con Jupiter’s Legacy, e il lavoro straordinario che hanno fatto tutti in questa stagione sulle origini,” ha annunciato Millar. “Mi hanno chiesto molto quale sarà il prossimo passo in questo mondo, e la risposta è: vedere cosa faranno i villain. Ho sempre amato le storie di criminali, da Scorsese a Tarantino, e i super villain sono sempre la parte più divertente di una storia di supereroi. Fare qualcosa di completamente incentrato sui villain sembra incredibilmente originale: indagheremo cosa significa essere un cattivo in un mondo pieno di buoni che vogliono metterti in prigione. Jupiter’s Legacy è uno spazio vasto e ricco con tantissimi personaggi da scoprire, e sono felice di annunciare che il nostro prossimo viaggio sarà una versione live action del fumetto Supercrooks che ho creato con Leinil Francis Yu qualche anno fa. Vista la direzione che prenderemo, abbiamo deciso di liberare il nostro incredibile cast dall’impegno con la serie, mentre continueremo a sviluppare attentamente i vari regni della saga di Jupiter’s Legacy. Siamo sicuri che ci torneremo più avanti, nel frattempo vi ringraziamo per il costante sostegno al cast e alla troupe che hanno reso così bella questa serie”.

È anche in lavorazione una serie anime basata su Supercrooks: il debutto è previsto per quest’anno dopo la presentazione all’Annecy Festival.

Jupiter’s Legacy non è stata apprezzata particolarmente dalla critica, sebbene su RottenTomatoes la serie abbia un apprezzamento del 72% da parte del pubblico. I piani di Netflix era di sviluppare varie stagioni, non a caso la prima terminava con un cliffhanger. Non sono mai stati rivelati dati di ascolto della serie, che è costata ben 200 milioni di dollari.

Ricordiamo che nel 2017 Netflix ha acquistato Millarworld, con l’obiettivo di sviluppare film e serie tv tratti dalle proprietà intellettuali dell’etichetta fumettistica di Millar. Jupiter’s Legacy è stato il primo di questi progetti.

 

 

Fonte: Variety