La caduta della casa degli Usher: Bruce Greenwood sostituirà Frank Langella

Bruce Greenwood
Sarà Bruce Greenwood a sostituire Frank Langella nel cast della serie La caduta della casa degli Usher, progetto prodotto per Netflix.

Ad aprile Langella era stato accusato di comportamenti inappropriati sul set dopo aver rivolto delle battute di contenuto sessuale a una sua collega. Dopo un’indagine interna, l’attore era stato licenziato.

Greenwood, conosciuto dal pubblico televisivo per i suoi ruoli in The Resident e American Crime Story, avrà quindi negli otto episodi previsti la parte di Roderick Usher: il patriarca della famiglia Usher.
Nel cast del nuovo progetto creato da Mike Flanagan ci saranno anche Mary McDonnell, Carl Lumbly, Mark Hamill e Carla Gugino.

Il progetto si ispira al racconto di Edgar Allan Poe pubblicato nel 1839 e affonterà tematiche come i legami in famiglia, isolamento e identità attraverso un racconto epico all’insegna di avarizia, orrore e tragedia.

La vicenda si svolge in un antico maniero diroccato dove vivono gli ultimi due discendenti della casata Usher: Roderick e sua sorella, Lady Madeline. Eccentrici, alienati, gravemente malati, i fratelli Usher muoiono in modo orribile e insieme a loro scompare anche la casa.

Che ne pensate della scelta di Bruce Greenwood per sostituire Frank Langella nella serie La caduta della casa degli Usher? Lasciate un commento!

Fonte: Variety

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.