I fratelli Russo hanno abbandonato la serie animata di Magic: the Gathering prodotta da Netflix.

I due registi dei film Marvel Studios Captain America: The Winter SoldierAvengers: Infinity War e Avengers: Endgame hanno svelato di non essere più coinvolti nel progetto, sostituiti invece da Jeff Klyne.

Klyne, che in passato ha lavorato alla serie Transformers: Prime, proseguirà il lavoro dei Russo sulla serie animata di Magic: The Gathering. Il nuovo regista ha voluto comunque ringraziare i suoi predecessori per averlo coinvolto:

Sono grato ai fratelli Russo per avermi coinvolto nel mondo di Magic: The Gathering, specificatamente durante quella cena a Cleveland. Magic è una di quelle rare proprietà intellettuali con  una mitologia vasta in cui poter scegliere. Ogni singola persona al lavoro sul progetto sa quanto questo mondo sia amato, e sente sia l’esaltazione che la  tremenda pressione nel portarla in un altro medium.

Netflix e Wizard of the Coast hanno poi pubblicato una dichiarazione ufficiale, in aggiunta a quanto detto da Klyne.

Sebbene i fratelli Russo non facciano più parte della serie animata, la loro passione per il gioco combinata ai loro input creativi all’inizio del progetto ci ha aiutati nel dargli una forma  che crediamo sia i fan sia coloro che sono nuovi al ‘Gathering Universe’ si divertiranno e scopriranno ciò che milioni di appassionati in tutto il mondo amano da venticinque anni

La serie non ha ancora una data d’uscita, né un’eventuale periodo di lancio.

Cosa ne pensate del fatto che i fratelli Russo abbiano abbandonato la serie animata di Magic? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

La nuova serie avrà come showrunner Henry Gilroy (Star Wars Rebels) e Jose Molina (The Tick), autori anche della sceneggiatura del progetto che verrà poi realizzato da Octopie Network e Bardel Studio.

Fonte: Comicbook