La scorsa settimana, in occasione dell’inizio dei lavori per la stagione 4 di Manifest, Matt Long aveva pubblicato una storia con il copione, annunciando il suo ritorno nei panni di Zeke Landon.

Jeff Rake, creatore di Manifest e della stagione 4, ha confermato ufficialmente il ritorno di Matt Long ai microfoni di TVLine. Rake ha dichiarato che il personaggio di Zeke concluderà il proprio viaggio così come era stato pensato in principio. Lo show inizialmente era stato pensato per sei stagioni, per poi venir cancellato dopo la terza ed essere stato salvato da Netflix per una quarta e ultima stagione.

Nel cast di Manifest ci sono Josh Dallas, Melissa Roxburgh, J.R. Ramirez, Luna Blaise, Jack Messina, Parveen Kaur e Matt Long. Di seguito una breve sinossi:

La famiglia Stone, di ritorno dalle vacanze in Giamaica, si separa prendendo voli differenti. Nel primo volo ci sono Ben (Josh Dallas) e Michaela (Melissa Roxburgh), fratello e sorella, e Cal (Jack Messina), figlio di Ben. Sul secondo volo, invece, ci sono Steve (Malachy Cleary) e Karen (Geraldine Deer), genitori di Ben e Michaela, Grace (Athena Karkanis), moglie di Ben, e Olive (Luna Blaise), figlia di quest’ultima. Mentre il volo con a bordo Steve, Karen, Grace e Olive atterra senza problemi, il Volo 828 con a bordo, Ben, Michaela e Cal scompare dai radar. Le autorità cominciano a indagare ma, dopo settimane di ricerche, i passeggeri del Volo 828 vengono dati ufficialmente per dispersi.

Siete contenti del ritorno di Matt Long per la stagione 4 di Manifest? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: Screen Rant