Yamato Video ha annunciato che Nadia – Il mistero della pietra azzurra è disponibile in streaming su Amazon Prime Video. La celebre serie ideata da Hideaki Anno (Neon Genesis Evangelion) nel 2020 ha compiuto 30 anni, e per l’occasione è sbarcata sulla piattaforma streaming in una nuova versione rimasterizzata in alta definizione e senza censure.

Come spiegato dalla stessa Yamato sui social, i materiali utilizzati per quest’edizione sono dei file HD generati da nastri HDCAM, l’audio italiano è stato restaurato con un nuovo sinc, e il tutto è stato post-prodotto. Un’ottima occasione, insomma, per rivedere la serie (o per vederla per la prima volta!) in alta definizione.

Nel nostro speciale di qualche mese fa, in cui vi proponevamo 10 curiosità, ripercorrevamo la storia della serie, andata in onda per la prima volta in Giappone il 13 aprile del 1990 (in Italia sarebbe arrivata l’anno seguente, su Mediaset). Una storia avventurosa che parte da una precisa coordinata storica: l’esposizione universale del 1889 a Parigi. Qui Nadia, una giovane acrobata del circo senza genitori, incontra il quattordicenne Jean, che si è recato in città insieme allo zio per presentare un’invenzione. I due finiscono in fuga insieme, inseguiti da un trio di improbabili criminali, ma è solo l’inizio di un’avventura straordinaria che mescola il mito di Atlantide e i romanzi di Jules Verne.

Questa la trama proposta su Prime Video:

Nadia è una ragazza di 14 anni con un passato molto burrascoso: orfana, ignora le sue origini, lavora come acrobata in un circo. Jean, piccolo genio, è venuto a Parigi per prendere parte alla gara di volo durante l’esposizione mondiale. L’incontro tra i due è fatale: il ragazzo si innamora di Nadia e la segue incurante di ogni rischio, facendosi coinvolgere in una grande avventura.