Per tutti gli indecisi, Netflix ha deciso di lanciare una nuova funzione: un canale televisivo. Ma per il momento, solo per la Francia.

Il servizio streaming è infatti pronto a lanciare Direct, un nuovo canale di contenuti in stile lineare 24/7, simile al tipo di programmazione che si ottiene con la trasmissione standard e la TV via cavo. La funzione potrà essere testata dagli abbonati al servizio streaming in Francia. Il canale presenterà contenuti come film e programmi televisivi francesi, internazionali e statunitensi disponibili sul servizio, permettendo a tutti coloro che non sanno mai cosa scegliere di avere un assaggio a tutti i numerosissimi contenuti che sono presenti in piattaforma.

Sul sito web ufficiale, Netflix ha dichiarato di aver scelto la Francia per testare il suo primo canale lineare a causa del “consumo della TV tradizionale”, aggiungendo che “a molti spettatori piace l’idea di una programmazione che non richieda loro la scelta ardua di selezionare un titolo”.

Sia che vi manchi l’ispirazione o che stiate scoprendo Netflix per la prima volta, potreste lasciarvi guidare senza dover scegliere un titolo particolare e lasciarvi sorprendere dalla diversità della libreria.

Direct sarà accessibile tramite il sito web di Netflix direttamente dal browser, e sarà inizialmente disponibile solo in Francia. Già nei giorni scorsi, il servizio è stato lanciato in alcune aree selezionate con l’intenzione di espandersi in altre zone del paese fino a dicembre. La Francia ha ben nove milioni di abbonati a Netflix che possono fornire un ampio campo di prova per il colosso dello streaming. Gli scontri di Netflix con i festival cinematografici come Cannes e con le sale francesi sono stati ben documentati. Che sia questa la strategia vincente per tranquillizzare Netflix?

Non è la prima volta che il servizio lancia una funzione che punti a risolvere l’indecisione dello spettatore. In passato era stato infatti proposto il pulsante “Shuffle”, che riproduce in modo casuale tutti quei titoli che farebbero al caso dell’abbonato, a partire dalle sue raccomandazioni. Tuttavia, questo servizio è dedicato esclusivamente al singolo utente seguendo il prezioso “algoritmo”. Netflix Direct sarà caratterizzato da una lista fissa di programmazione che sarà la stessa per tutti coloro che si sintonizzano. La funzione assomiglia a tutti gli effetti a un classico canale televisivo broadcast o via cavo. Che Netflix stia cercando di competere anche con le reti tradizionali? Dopo quanto accaduto con il cinema, non ci stupiremmo del contrario.

Che cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Fonte: Variety