Novità Netflix di novembre 2022: i film e le serie tv in uscita

netflix logo The Chosen One: la produzione della serie Netflix è ufficialmente in pausa e intanto arrivano nuovi dettagli sullo spaventoso incidente

Sono numerose le novità in arrivo su Netflix a novembre 2022: tra film e serie tv originali, segnaliamo la nuova stagione di Young Royals, il ritorno di Manifest, l’atteso Enola Holmes 2, ma anche The Crown 5 e Mercoledì. Ricordiamo poi che dal 3 novembre è attivo l’abbonamento Base con pubblicità.

NETFLIX: LE USCITE ORIGINALI IN STREAMING DI NOVEMBRE 2022
novità netflix novembre 2022 young royals 2
(L to R) Anna Azcárate as Husmor Anna; Frida Argento as Sara in Young Royals S2, COURTESY OF NETFLIX © 2022

Young Royals 2 (serie) – 1/11

One Direction: This is Us (documentario) – 01/11

Film aggiunto in catalogo

Killer Sally (docuserie) – 2/11

“Killer Sally” narra la storia del crimine più famoso nel mondo del bodybuilding. Il giorno di San Valentino 1995, il campione nazionale di bodybuilding Ray McNeil stava soffocando la moglie Sally (anche lei bodybuilder), che ha afferrato una pistola e gli ha sparato due colpi letali. In base alla documentata storia di abusi domestici, Sally ha sostenuto di aver agito per legittima difesa, prendendo una decisione improvvisa per salvarsi la vita. Per gli avvocati dell’accusa si è trattato di omicidio premeditato, la vendetta di una moglie gelosa e aggressiva. L’hanno chiamata “delinquente”, “bulla” e “mostro”. I media l’hanno descritta come “moglie nerboruta” e “principessa palestrata”. Sally dice di aver trascorso la sua vita cercando di sopravvivere, intrappolata in un ciclo di violenze iniziate nell’infanzia e concluse con la morte di Ray. Questa complessa storia true crime prende in esame la violenza domestica, i ruoli di genere e il mondo del bodybuilding. Diretta dalla premiata regista Nanette Burstein (On The Ropes, Hillary), la miniserie è prodotta da Traci Carlson, Robert Yapkowitz e Richard Peete di Neighborhood Watch (Karen Dalton: In My Own Time, Blue Ruin)”.

Blockbuster (serie) – 3/11

Timmy Yoon (Randall Park) è un sognatore analogico che vive in un mondo 5G. Dopo aver appreso che il loro è l’ultimo Blockbuster Video in America, Timmy e lo staff del negozio, tra cui Eliza (Melissa Fumero) per cui l’uomo ha una cotta da tempo, fanno di tutto per rimanere attuali. L’unico modo per riuscire nell’intento è ricordare alla comunità che loro offrono qualcosa che le grandi aziende non sono in grado di assicurare: un rapporto umano.

Il principe dei draghi 4 (serie) – 3/11

La serie animata Netflix IL PRINCIPE DEI DRAGHI torna sugli schermi con i nove episodi della quarta stagione il 3 novembre 2022. La quarta stagione dà l’avvio alla fase successiva della saga, intitolata “Mystery of Aaravos”. Questa nuova linea narrativa che si svilupperà nel corso di varie stagioni vede al centro l’enigmatico elfo Tocco di Stella, Aaravos, mentre cerca di rivendicare il mondo magico di Xadia, sulla base di piani minuziosi elaborati per centinaia di anni.

Manifest 4 – parte 1 (serie) – 4/11

Due anni dopo l’omicidio violento di Grace che aveva sconvolto le loro vite, la famiglia Stone è distrutta, con un devastato Ben che continua a piangere la moglie e a cercare Eden, la figlia rapita. Consumato da questo dolore, Ben si è dimesso dal ruolo di co-capitano della scialuppa, lasciando il comando a Michaela, un incarico quasi impossibile visto che i movimenti di ogni passeggero sono ora controllati da un registro del governo. Mentre la data di morte si avvicina sempre più e i passeggeri cercano con sempre maggiore disperazione un modo per sopravvivere, arriva un personaggio misterioso con un pacchetto per Cal che stravolge tutto ciò che sanno del volo 828 e permetterà di scoprire il segreto delle chiamate attraverso un viaggio profondamente emotivo, coinvolgente e spiazzante.

La quarta stagione di Manifest sarà composta da due parti di 10 episodi ciascuna. La prima parte sarà disponibile dal 4 novembre su Netflix.

novità netflix novembre 2022 enola holmes 2
Enola Holmes 2. Millie Bobby Brown as Enola Holmes. Cr. Alex Bailey/Netflix © 2022

Enola Holmes 2 (film) – 4/11

Come il famigerato fratello, Enola Holmes è ora una detective a contratto e il suo primo caso ufficiale è la ricerca di una bambina scomparsa in un pericoloso complotto che sfocia in un mistero… Per risolverlo avrà bisogno dell’aiuto di amici, tra cui lo stesso Sherlock.

Orgasm Inc.: il caso OneTaste (documentario) – 6/11

Nata nel polo tecnologico di San Francisco e osannata dalle principali testate di salute e benessere come un percorso di realizzazione personale, OneTaste era una società dedicata alla sessualità che ha raggiunto la fama mondiale insegnando una pratica detta “meditazione orgasmica”. Questo documentario investigativo svela la verità sull’organizzazione e sulla sua controversa ed enigmatica leader tramite 15 anni di riprese inedite e interviste con ex membri.

Neal Brennan: Blocks (speciale stand up) – 8/11

Nel suo ultimo speciale comico, Neal Brennan sposta blocchi fisici sul palcoscenico per spiegare i problemi emotivi e culturali che lo fanno sentire sbagliato. Dal complicato rapporto con il cane Keith alle droghe e all’alcol passando per il liberalismo e la remota possibilità di trovare un vero amore eterno, Brennan offre al pubblico uno sguardo onesto ed esilarante all’interno della propria psiche.

Calciatori contro mutanti (film) – 9/11

Quattro ragazzini che adorano il calcio si uniscono per aiutare i loro idoli a recuperare le abilità di cui uno scienziato malvagio li ha privati.

The Crown 5 (serie) – 9/11

Con l’inizio del nuovo decennio, la famiglia reale si trova davanti alla più grande sfida mai affrontata mentre il pubblico mette in dubbio apertamente il suo ruolo nella Gran Bretagna degli anni ’90.

Prossima al 40° anniversario della sua ascesa al trono, la regina Elisabetta II (Imelda Staunton) riflette su un regno che ha incluso nove primi ministri, l’avvento della televisione per le masse e il tramonto dell’Impero britannico. Ma nuove sfide si delineano all’orizzonte. Il crollo dell’Unione sovietica e il trasferimento della sovranità di Hong Kong segnalano un cambiamento radicale nell’ordine internazionale e presentano sfide e opportunità alla monarchia… ma nuovi problemi emergono non lontano da casa.

Il principe Carlo (Dominic West) spinge la madre ad acconsentire al divorzio con Diana (Elizabeth Debicki), gettando le basi per una crisi costituzionale della monarchia. La vita sempre più separata tra marito e moglie alimenta numerosi pettegolezzi. Quando lo scrutinio dei media si intensifica, Diana decide di prendere il controllo della situazione e infrange le regole familiari pubblicando un libro che minaccia il sostegno di Carlo da parte dell’opinione pubblica ed espone le divergenze all’interno del Casato di Windsor.

Le tensioni salgono quando entra in scena Mohamed Al Fayed (Salim Daw) che, spinto dal desiderio di essere accettato dalla nobiltà, sfrutta il patrimonio e il potere che si è guadagnato da solo per ottenere un posto alla tavola reale per lui e per il figlio Dodi (Khalid Abdalla).

Proiettile vagante 2 (film) – 10/11

Dopo la morte di Charras, Lino (Alban lenoir) e Julia (Stéfi Celma) prendono il suo posto e creano la nuova squadra narcotici. Deciso a trovare gli assassini del fratello e mentore, Lino prosegue la caccia imperterrito.

Falling for Christmas (film) – 10/11

Una viziata ereditiera (Lindsay Lohan) fidanzata di recente resta coinvolta in un incidente sciistico che le provoca un’amnesia totale e finisce sotto le cure dell’affascinante proprietario di un rifugio (Chord Overstreet) e della precoce figlia nei giorni che precedono il Natale.

L’infermiere killer (documentario) – 11/11

Amato e rispettato dai colleghi del Somerset Medical Center nel New Jersey, l’infermiere esperto Charlie Cullen è stato anche uno dei serial killer più prolifici della storia: il numero stimato delle sue vittime si aggira attorno a centinaia di pazienti di varie strutture mediche del Nordest degli Stati Uniti. Questo documentario è tratto dal bestseller di Charles Graeber The Good Nurse, che sarà adattato in un film Netflix con Jessica Chastain ed Eddie Redmayne in uscita questo autunno, e presenta interviste con gli infermieri che hanno denunciato il collega, gli investigatori che hanno risolto il caso e registrazioni audio dello stesso Cullen per rivelare il percorso tortuoso verso la condanna dell’uomo.

Is that black enough for you?!? (documentario) – 11/11

Dall’acclamato autore ed esperto di storia del cinema Elvis Mitchell, IS THAT BLACK ENOUGH FOR YOU?!? è al tempo stesso un documentario e un racconto intimo. Il film analizza l’arte e il potere del cinema da una prospettiva spesso ignorata: il contributo afroamericano ai film usciti negli emblematici anni ’70. Questo documentario è incentrato sull’impatto di quel punto di vista sui film, oltre che sulla cultura pop, ed è una lettera d’amore al cinema che pone domande mai fatte prima e a tutt’oggi senza risposta. Voci essenziali nel mondo dell’arte, come quella del regista Charles Burnett, di Samuel L. Jackson, Whoopi Goldberg, Laurence Fishburne, Zendaya e di altri, offrono la loro visione distinta sugli ideatori e sui lungometraggi che sono stati fonte di meraviglia e ispirazione. Il film rivela aspetti della rappresentazione nera dalle origini del cinema e dell’impatto culturale dell’orgoglio nero. Prodotto da Steven Soderbergh, David Fincher, Angus Wall e Ciara Lacy, IS THAT BLACK ENOUGH FOR YOU?!? segna il debutto alla regia di Mitchell.

novità netflix novembre 2022 teletubbies
Teletubbies (L to R) Jeremiah Krage as Tinky Winky, Rebecca Hyland as Laa-Laa, Rachelle Beinart as Po, and Nick Kellington as Dipsy in Teletubbies. Cr. COURTESY OF NETFLIX © 2022

Teletubbies (serie) – 14/11

Unisciti ai vivaci amici Tinky Winky, Dipsy, Laa-Laa e Po in avventure fantastiche per imparare cose nuove e crescere in questo adattamento moderno dell’amata serie prescolare, con la voce del candidato agli Emmy Tituss Burgess (Unbreakable Kimmy Schmidt). In ogni episodio troverai nuove canzoni originali “Tummy Tales” che faranno cantare e danzare la famiglia al completo!

Il metodo di Phil Stutz (documentario) – 14/11

Phil Stutz è uno degli psichiatri più noti al mondo. Nel corso di quarant’anni ha aiutato innumerevoli pazienti, tra cui creativi e imprenditori di fama mondiale, inclusi molti scettici della terapia. Diretto dall’amico e paziente Jonah Hill, il film analizza la vita di Stutz e mostra al pubblico come eseguire i suoi noti esercizi di visualizzazione chiamati “metodi”. Quando Hill si sottopone a un’insolita sessione con Stutz che ribalta la tipica dinamica medico-paziente, i “metodi” prendono vita in un’esperienza divertente e vulnerabile, ma anche terapeutica. Utilizzando candide discussioni sui percorsi mentali personali sia di Stutz sia di Hill e tramite battute leggere tra due amici di generazioni diverse, la pellicola presenta i “metodi” sotto una luce straordinaria e il percorso verso la salute mentale in maniera accessibile a tutti, che stiano realmente cercando aiuto o meno.

Run for the money (reality) – 15/11

“Run for the Money” è un reality in cui i partecipanti sono personaggi famosi e possono vincere un premio in denaro in base al tempo trascorso scappando da un gruppo di cacciatori. Se non si fanno catturare fino alla fine, vinceranno una grossa somma. Sceglieranno di arrendersi o continueranno a correre fino alla fine per i soldi e l’orgoglio?

Deon Cole: Charleen’s Boy (speciale stand-up) – 15/11

La vecchiaia sarà anche un traguardo, ma il percorso per arrivarci è curiosamente difficile. Nel suo secondo speciale comico originale Netflix (dedicato alla madre defunta), Deon Cole fornisce divertenti consigli su come affrontare vita e relazioni nella società d’oggi.

Zac Efron: con i piedi per terra (documentario) – 16/11

Film aggiunto in catalogo

Il prodigio (film) – 16/11

1862, 13 anni dopo la Grande Carestia. L’infermiera inglese Lib Wright (Florence Pugh) è chiamata nelle Midlands irlandesi per condurre un esame di quindici giorni su un’appartenente a una comunità di devoti. Anna O’Donnell (Kíla Lord Cassidy) è una ragazzina di undici anni che afferma di non aver mangiato per quattro mesi, sopravvivendo miracolosamente grazie alla “manna dal cielo”. Mentre le condizioni di salute di Anna peggiorano rapidamente, Lib è determinata a scoprire la verità, sfidando la fede di una comunità che preferirebbe rimanere credente.

Mind Your Manners – A lezione di galateo (reality) – 16/11

Hai mai pensato a come tagliare una banana… con eleganza? Mind Your Manners – A lezione di galateo accompagna la famosa insegnante di galateo Sara Jane Ho in un percorso per aiutare i suoi studenti a migliorarsi e a mettere gli altri a proprio agio utilizzando il linguaggio delle buone maniere. Preparati a ridere, piangere e a imparare qualcosa di nuovo mentre Sara trasforma le vite dei suoi studenti e li aiuta ad acquisire la fiducia necessaria per fare un’ottima impressione in qualsiasi situazione, a cominciare da un tè pomeridiano: il mignolo va esteso oppure no?

Natale con te (film) – 17/11

Con un esaurimento da lavoro, la pop star Angelina fugge per realizzare il desiderio di una giovane fan di una piccola cittadina dello stato di New York, dove troverà l’ispirazione per dare nuovo slancio alla sua carriera e anche la possibilità di un amore vero.

Dead to me – Amiche per la morte 3 (serie) – 17/11

Jen e Judy tornano per la terza e ultima stagione. Sulla scia di un altro incidente stradale, entrambe le donne ricevono notizie scioccanti e sono pronte a rischiare la vita per un’amicizia che è al di sopra della legge.

I Am Vanessa Guillen (documentario) – 17/11

La soldatessa americana Vanessa Guillén ha sempre sognato di far parte dell’esercito, ma dopo essere stata assegnata a Fort Hood, tutto va a rotoli. Nel 2020, dopo aver rivelato alla madre di essere vittima molestie alla base, Guillén è uccisa da un commilitone. La sua storia innesca un movimento internazionale che porta le vittime di violenze sessuali a chiedere giustizia. Questo film incoraggiante e onesto segue la lotta della famiglia di Vanessa per promuovere una riforma storica dell’esercito, un percorso che la porta fino al Congresso e al presidente degli Stati Uniti.

Pepsi, dov’è il mio jet? (docuserie) – 17/11

Corre l’anno 1996 e la rivalità tra Coca Cola e Pepsi è agguerrita. Nonostante i personaggi famosi siano onnipresenti nelle pubblicità di Pepsi, Coca Cola mantiene la maggiore quota di mercato, perciò la marca in svantaggio decide di lanciare la più grossa iniziativa pubblicitaria di sempre: “Pepsi Stuff”. La campagna diventata subito tristemente famosa esorta all’acquisto dei prodotti Pepsi per guadagnare “punti Pepsi”, con i quali si possono acquistare occhiali da sole, giacche di pelle… e addirittura un jet Harrier! I dirigenti di Pepsi danno per scontato che il “prezzo” astronomico dell’aereo militare sia un chiaro suggerimento che si tratti di uno scherzo, ma lo studente universitario John Leonard raccoglie subito la sfida decidendo di smascherarli. Con l’aiuto (e il finanziamento) dell’amico alpinista Todd Hoffman, Leonard organizza un piano per vincere il premio più grande di tutti… che non è mai esistito. Lo stile di Pepsi, dov’è il mio jet? è leggero e irriverente, e la musica e la cultura rappresentate sono quelle della metà degli anni ’90. Con l’aiuto di Leonard, di Hoffman, del team creativo che ha ideato la pubblicità e di un cast davvero inatteso di figure pubbliche in qualche modo coinvolte, questa miniserie racconta la leggendaria storia del giovane che ha fatto causa alla Pepsi per un jet da combattimento diventando l’eroe di una nuova generazione.

novità netflix novembre 2022 1899

1899 (serie) – 17/11

1899. Un piroscafo pieno di migranti si dirige verso ovest lasciandosi alle spalle il Vecchio Continente. I passeggeri, provenienti da diverse nazioni europee, hanno in comune speranze e sogni per il nuovo secolo e per il loro futuro all’estero. La traversata però subisce una svolta imprevista con l’avvistamento in alto mare di un’altra nave di migranti alla deriva. Ciò che troveranno a bordo trasformerà il loro viaggio verso la terra promessa in un terrificante incubo.

Slumberland – Nel mondo dei sogni (film) – 18/11

Slumberland – Nel mondo dei sogni apre le porte a un universo magico e fantastico in cui la precoce Nemo (Marlow Barkley) e il suo eccentrico compagno Flip (Jason Momoa) intraprendono un’avventura indimenticabile. Dopo che il padre Peter (Kyle Chandler) resta inaspettatamente disperso in mare, la vita idillica della giovane Nemo nel Pacifico nord occidentale è messa sottosopra quando è mandata a vivere in città con Phillip (Chris O’Dowd), lo zio ben intenzionato ma profondamente impacciato. Di giorno Nemo fatica ad affrontare una nuova scuola e una nuova routine, ma di notte una mappa segreta verso il fantastico mondo dei sogni la mette in contatto con Flip, un fuorilegge rozzo ma simpatico che diventa ben presto suo compagno di viaggio e guida. Insieme a Flip si troverà presto coinvolta in un incredibile viaggio attraverso i sogni e in fuga dagli incubi, nella speranza di poter ritrovare il padre.

Slumberland – Nel mondo dei sogni è diretto da Francis Lawrence (Io sono leggenda, Hunger Games: La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta), sceneggiato da David Guion e Michael Handelman (Notte al museo – Il segreto del faraone) e prodotto da Peter Chernin, Jenno Topping, David Ready e Francis Lawrence. Il cast del film include anche Weruche Opia, India De Beaufort e Humberly Gonzalez.

Somebody (serie) – 18/11

Elite 6 (serie) – 18/11

Una nuova stagione è in arrivo a Las Encinas con tante storie da seguire. Dopo la fatidica festa di Capodanno di Phillipe e la fuga di Guzman, il segreto della morte di Armando potrebbe rovinare la storia d’amore tra Samuel e Ari. Nel frattempo Rebeka intraprende un percorso di scoperta personale, mentre Omar si riprende dalla separazione da Ander; inoltre la comparsa di Adam Nourou, che ha vinto di un premio Goya come Miglior attore emergente per il film Adú e ora veste i panni di Bilal, complicherà ulteriormente il suo rapporto con Samuel. La confessione di Phillipe sulla violenza, le crisi di rabbia di Patrick, i desideri di vendetta di Benjamin, un regalo da Armando a Mencia che potrebbe distruggere “i Benjamini”, un patto di omertà tra Samuel e Rebeka che non dura a lungo e causa le conseguenze peggiori…

Il caos si scatena con l’arrivo di due nuovi studenti: Isadora, interpretata da Valentina Zenere (Le ragazze del centralino), la giovane ereditiera di un enorme impero di locali notturni e Iván, interpretato da André Lamoglia (Juacas – I ragazzi del surf), figlio della più grande star mondiale del calcio. Naturalmente nessuno dei due passerà inosservato.

Trevor Noah: I Wish You Would (speciale stand-up) – 22/11

Mercoledì (serie) – 23/11

La serie è un giallo con toni investigativi e soprannaturali che ripercorre gli anni di Mercoledì Addams come studentessa presso la Nevermore Academy, descrivendo i tentativi di controllare i suoi poteri paranormali, di sventare una mostruosa serie di omicidi che terrorizzano la comunità locale e di risolvere il mistero che ha coinvolto i suoi genitori 25 anni prima… tutto ciò mentre esplora le nuove e complicate relazioni alla Nevermore.

First Love (serie) – 24/11

Storia d’amore che attraversa più generazioni ispirata alle emblematiche canzoni “First Love” (1999) e “Hatsukoi” (2018) di Hikaru Utada. Due adolescenti si innamorano per la prima volta alla fine degli anni ’90. Vent’anni dopo uno sta per fidanzarsi mentre l’altra è divorziata e ha un figlio adolescente alle prese con il primo amore.

Il segreto di Noel (film) – 24/11

Quando l’autore di bestseller Jake Turner (Justin Hartley) torna a casa per Natale per liquidare le proprietà della defunta madre che non vedeva da tempo, scopre un diario che potrebbe contenere i segreti del suo passato e di quello di Rachel (Barrett Doss), una misteriosa giovane alle prese con la propria missione. Insieme intraprendono un percorso per affrontare il passato e scoprire un futuro completamente inaspettato.

Korea n. 1 (reality) – 25/11

Ospiti famosi incontrano i maestri della cultura tradizionale coreana e sperimentano in prima persona il duro lavoro che li rende i migliori.

Ghislaine Maxwell: soldi, potere e perversione (documentario) – 25/11

Ghislaine Maxwell: soldi, potere e perversione va oltre gli scioccanti titoli dei giornali per raccontare la storia vera della misteriosa complice di Epstein, mostrando come ceto sociale e privilegi abbiano oscurato la sua natura predatoria.

Il mio nome è vendetta (film) – 30/11

Dopo aver vissuto nell’ombra per anni in una tranquilla cittadina del Trentino-Alto Adige, le vite di Santo, un ex sicario della criminalità organizzata, e sua figlia Sofia, un’adolescente campionessa di hockey, cambiano del tutto. Due criminali entrano in casa loro e uccidono barbaramente la madre e lo zio di Sofia, scatenando un regolamento di conti covato per quasi vent’anni.

Sofia scoprirà che la verità le è sempre stata taciuta e che Santo nasconde un oscuro passato di affiliato alla ‘ndrangheta. Non senza conflitto, la ragazza accetterà un’eredità fatta di furia e violenza e si alleerà con il padre per vendicarsi senza pietà.

Storia di un uomo d’azione (film) – 30/11

Liberamente ispirato alla vita di Lucio Urtubia, Storia di un uomo d’azione esplora la figura dell’anarchico spagnolo che mise a segno una leggendaria operazione di contraffazione a Parigi e finì nel mirino della più grande banca americana quando riuscì a ottenere un’enorme quantità di denaro falsificando traveller’s cheques.

Storia di un uomo d’azione è un film dal ritmo incalzante che si sviluppa nell’arco di cinque decenni (dagli anni ’40 agli anni ’80) e segue la storia di Lucio, dai suoi umili inizi come muratore e poi rapinatore di banche fino al suo ruolo di primo piano nel far crollare uno dei più grandi istituti di credito del mondo.

Trovate tutte le notizie e gli aggiornamenti su Netflix nella nostra scheda

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto