Nella serie tv tratta dal fumetto di Sandman Gwendoline Christie interpreterà una nuova versione del personaggio di Lucifer. Per i fan della serie tv Lucifer, è interessante notare che la versione del personaggio vista nello show nasce in origine proprio tramite il fumetto di Neil Gaiman. Naturalmente le due serie tv non sono legate tra di loro, benché entrambe distribuite da Netflix, e si tratta di due versioni diverse dello stesso personaggio. Ildy Modrovich e Joe Henderson, showrunner della serie Lucifer, hanno lodato il casting dell’attrice:

Innanzitutto è un’attrice straordinaria. E poi, porterà un tono completamente diverso al personaggio. E il personaggio presente in Sandman è molto diverso, penso che scegliere qualcuno che abbia un’energia così diversa… penso che sia semplicemente fantastico. Non vedo l’ora di vedere la sua prima foto nel personaggio. Non potrei essere più felice.

Il progetto racconta la storia con al centro Morfeo, il re dei sogni che sarà interpretato da Tom Sturridge, che cerca di rimediare agli errori cosmici – e umani – che ha compiuto durante la sua esistenza. Nel cast della serie Sandman ci sono Gwendoline Christie (Lucifero), Vivienne Acheampong (Lucienne), Boyd Holbrook (Corinzio), Charles Dance (Roderick Burgess), Asim Chaudry (Abele), Sanjeev Bhaskar (Caino), Jenna Coleman (Johanna Constantine), David Thewlis (John Dee), Patton Oswalt (Matthew il corvo), Stephen Fry (Gilbert), Kirby Howell-Baptiste (Morte), Mason Alexander Park (Desiderio), Donna Preston (Disperazione), Niamh Walsh (giovane Ethel Cripps), Joely Richardson (Ethel Cripps), Kyo Ra (Rose Walker), Razane Jammal (Lyta Hall), Sandra James Young (Unity Kincaid). Gaiman sta co-scrivendo la serie con Goyer e Heinberg, tutti coinvolti anche come produttori esecutivi. Netflix ha ordinato una prima stagione composta da dieci puntate.

Cosa ne pensate di questa vicenda e del cast di Sandman?

Fonte: Collider