Si continua a parlare della possibilità di una stagione 2 di Squid Game, e adesso sappiamo meglio da cosa dipenderà questa scelta. Il capo dei contenuti globali di Netflix Bela Bajaria è sembrato ottimista circa una possibile stagione 2 della serie, ma molto dipenderà dagli impegni dell’autore.

Nell’articolo di Vulture si legge:

Non è stato deciso nulla di definitivo su una seconda stagione di Squid Game, ma Bajaria sembra ottimista riguardo alla prospettiva e suggerisce che dipenderà dagli impegni del creatore Hwang Dong-hyuk e dai suoi desideri su come procedere. “Ha un film e altre cose su cui sta lavorando”, dice, notando che al creatore piacerebbe collaborare con “altri scrittori” che potrebbero entrare a far parte del nuovo capitolo. “Stiamo cercando di capire la struttura giusta per lui. Non potevamo immaginare che sarebbe stato un successo così grande a livello globale. Abbiamo sempre saputo che sarebbe stato un titolo distintivo per la Corea, ma non c’era modo di prevedere che sarebbe stato così grande”.

In Squid Game (“il gioco del calamaro”, un popolare gioco per bambini praticato sin dagli anni settanta), 456 concorrenti gareggiano l’uno contro l’altro in una serie di giochi per bambini con colpi di scena mortali cercando di sopravvivere vincendo il montepremi di 45,6 miliardi di won. Nel corso di nove episodi seguiamo le vicende di numerosi personaggi tra i concorrenti (caratterizzati da un numero) e altri.

Cosa ne pensate di queste parole su Squid Game 2?

Tutte le notizie sulla serie sono nella nostra scheda.

Fonte: Vulture