Squid Game sembra destinata a tornare con una seconda stagione e il creatore della serie, Hwang Dong-hyuk, ha svelato che aveva ideato un finale alternativo per il primo capitolo della storia di Seong Gi-hun/Giocatore 456, il protagonista interpretato da Lee Jung-jae.

Nell’episodio che conclude, per ora, il racconto, il protagonista decide di non salire a bordo dell’aereo che lo porterebbe dalla figlia, apparentemente determinato a vendicarsi del gioco mortale.

Hwang, intervistato da Entertainment Weekly, ha dichiarato:

Abbiamo fatto fatica a scegliere tra due diversi scenari per il finale. C’era un finale alternativo in cui Gi-hun saliva a bordo dell’aereo e se ne andava. E poi c’era ovviamente quello in cui si girava e camminava verso la telecamera. Ci siamo chiesti costantemente se fosse realmente giusto che Gi-hun prendesse la decisione di andarsene per fare visita alla famiglia, per inseguire la propria felicità? Era quello il modo giusto per porre la domanda o il messaggio che volevamo proporre con la serie?

Il filmmaker ha poi deciso di concludere con un cliffhanger:

Siamo giunti alla conclusione che quello che volevamo proporre non poteva essere fatto se se ne fosse andato con l’aereo. Vogliamo rispondere alla domanda: perché il mondo è arrivato a questo punto? Si può rispondere solo se Gi-hun si girasse e camminasse verso la telecamera. Ed è questo il modo con cui siamo arrivati a quel finale.

Il creatore di Squid Game ha quindi spiegato che ha un’idea per la seconda stagione ed è consapevole che ora il successo del progetto ha alzato le aspettative dei fan:

Vado su YouTube e vedo tutti questi fan che immaginano come dovrebbe essere la seconda stagione e la loro immaginazione non ha confini. Se ci sarà una seconda stagione penso che resterò fedele all’idea che ho in mente e spero solo di non deludere le loro aspettative, ma di superarle.

In Squid Game (“il gioco del calamaro”, un popolare gioco per bambini praticato sin dagli anni settanta), 456 concorrenti gareggiano l’uno contro l’altro in una serie di giochi per bambini con colpi di scena mortali cercando di sopravvivere vincendo il montepremi di 45,6 miliardi di won. Nel corso di nove episodi seguiamo le vicende di numerosi personaggi tra i concorrenti (caratterizzati da un numero) e altri. La serie è disponibile su Netflix.

Potete rimanere aggiornati sul mondo di Squid Game, grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Che ne pensate del fatto che fosse stato ideato un finale alternativo per la prima stagione di Squid Game? Lasciate un commento!

Fonte: EW