Hwang Dong-hyuk il creatore di Squid Game, ha risposto alle critiche sul finale fatte da LeBron James, il campione di basket. Ovviamente se non avete ancora finito la serie Netflix, non proseguite nella lettura perché ci saranno spoiler.

LeBron James, riguardo al finale della serie disse al suo compagno di squadra Anthony Davis:

Lo so che devono lasciare aperto per una stagione 2 ma, dai, sali su quel diavolo di aereo e vai a vedere tua figlia, bro. Che stai facendo?

Dong-hyuk, sulle pagine del The Guardian, ha ringraziato l’atleta per aver visto la serie, ma ha risposto che non cambierebbe mai il finale:

Avete visto Space Jam 2? LeBron James è un fico e può dire quel che vuole. Lo rispetto. Sono grato abbia visto tutta la serie. Ma non cambierei il finale. Si tratta del mio finale. Se ha un finale che gli piace di più e lo soddisfa, magari potrebbe fare lui la serie sequel. La guarderei e poi magari gli scriverei un messaggio del tipo “Mi è piaciuto molto il tuo show, tranne il finale!”

Siete d’accordo con LeBron James sul finale di Squid Game? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

In Squid Game (“il gioco del calamaro”, un popolare gioco per bambini praticato sin dagli anni settanta), 456 concorrenti gareggiano l’uno contro l’altro in una serie di giochi per bambini con colpi di scena mortali cercando di sopravvivere vincendo il montepremi di 45,6 miliardi di won. Nel corso di nove episodi seguiamo le vicende di numerosi personaggi tra i concorrenti (caratterizzati da un numero) e altri. La serie è disponibile su Netflix.

Fonte: Comic Book