David Harbour, interprete dello sceriffo Hopper nella serie tv Stranger Things, ha quasi confermato la stagione 5 della serie tv Netflix. L’attore ha infatti rilasciato una intervista a ET Canada nel corso della quale è uscita fuori l’inevitabile domanda sul proseguimento della serie tv. L’attore non ha potuto confermare una stagione 5 di Stranger Things, ma le sue parole sono apparse decisamente ottimiste:

Sì, penso che sia nella mia lista dei punti di discussione con Netflix, non dovrei dire che c’è una quinta stagione, ma poiché l’hai detto tu Jessica, lo dirò, anche se io non dovrei saperne nulla, ma lo dirò, certo. Se tu fossi sul set con qualcuno che fa uno show che potrebbe, mettiamo, avere una quinta stagione, sono sicuro che quelle persone, se fossi vicino a loro, come lo sono io con i Duffer Brothers, probabilmente tirerebbero fuori cose che potrebbero proseguire ancora nella stagione successiva. E stiamo iniziando a creare delle cose in particolare in questa stagione che ripagheranno molto in termini di costruzione del suo arco narrativo.

Nato come una lettera d’amore verso quei film degli anni ‘80 che hanno affascinato un’intera generazione, Stranger Things è un dramma emozionante ambientato nella città apparentemente normale del Midwest di Hawkins, nell’Indiana. Dopo che un ragazzo è svanito nel nulla, il suo affiatato gruppo di amici e familiari cerca risposte e viene trascinato in una serie di eventi mortali e ad alto rischio. Sotto la superficie della loro città si nasconde uno straordinario mistero soprannaturale, insieme ad esperimenti governativi top-secret e una pericolosa porta che collega il nostro mondo a un regno potente ma sinistro. Le amicizie saranno messe alla prova e le vite saranno alterate poiché ciò che scopriranno cambierà Hawkins e forse il mondo per sempre.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Che ne pensate di queste parole su Stranger Things 5? Lasciate un commento!

Fonte: ET Canada