Apple TV+ ha ordinato la produzione della serie The Buccaneers, tratta dal romanzo lasciato incompleto dal premio Pulitzer Edith Wharton e tra le protagoniste ci saranno anche Kristine Froseth e Alisha Boe.

La piattaforma di streaming ha inoltre svelato che nel cast delle puntate, della durata di un’ora, ci saranno anche Josie Totah, Aubrio Ibrag, Imogen Waterhouse e Mia Threapleton.

Katherine Jakeways (Tracey Ullman’s Show) sarà la sceneggiatrice del progetto, mentre alla regia sarà impegnata Susanna White (Jane Eyre).
Le riprese sono in corso in Scozia e al centro della trama ci sono ragazze che hanno soldi e uomini che possiedono potere, nuovi soldi e vecchi segreti. Un gruppo di giovani ragazze americane che amano divertirsi si ritrovano, nel 1870, alle prese con uno scontro di culture e una mancata attenzione per secoli di tradizione. Le filibustiere, inviate per assicurarsi mariti e titoli nobiliari, vogliono però più di quello e dire ‘Lo voglio’ è semplicemente l’inizio.

Froseth sarà Nan St. George, Boe avrà la parte di Conchita Closson, Totah sarà Mabel Elmsworth, Ibrag avrà il ruolo di Lizzy Elmsworth, Waterhouse reciterà nei panni di Jinny St. George e Threapleton avrà il ruolo di Honoria Marable.

Nel team della produzione ci saranno anche Beth Willis (Doctor Who), George Faber (Generation Kill), Jakeways e White.

Che ne pensate della serie The Buccaneers con star Kristine Froseth e Alisha Boe? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline