Josh Groban, dopo molti ruoli da guest star, ha ottenuto la sua prima parte da protagonista in una serie tv. Il progetto è The Good Cop e lo vedrà impegnato nei panni del figlio del personaggio interpretato da Tony Danza.
Lo show di Netflix, di cui sono state ordinate dieci puntate, è ispirato a un format israeliano ed è stato sviluppato da Andy Breckman (Monk) e dal regista e produttore esecutivo Randy Zisk.

Breckman, impegnato come showrunner, ha scritto tutti gli episodi.

La storia seguirà quanto accade a Tony Sr. (Danza), un ex poliziotto di New York caduto in disgrazia e che non ha mai seguito le regole. L’uomo vive con suo figlio, Tony Jr. (Groban), un detective onesto in modo ossessivo e che ha sempre insistito per rispettare le regole. La “strana coppia” dovrà collaborare in modo non ufficiale a risolvere dei casi, mentre il padre offre i suoi consigli su ogni argomento: da come comportarsi con i sospetti alle tecniche di corteggiamento.

Le riprese inizieranno entro la fine del 2017 a New York e Zisk si occuperà della regia della prima puntata.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline