Jack Reynor è entrato nel cast della serie tv di fantascienza The Peripheral al fianco di  Chloë Grace Moretz e Gary Carr. Si tratta di un nuovo progetto originale realizzato da Amazon e curato da Jonathan Nolan e Lisa Joy, gli autori della serie tv Westworld. La serie The Peripheral è tratta da un romanzo di William Gibson, Jack Reynor (Midsommar) avrà la parte di Burton, veterano dei marine che viene ingaggiato come guardia di sicurezza nel cyberspazio ed è coinvolto in qualcosa di molto più complesso.

Chloe Moretz avrà la parte di Flynne, sorella di Burton, una donna che vive nell’America rurale in un futuro non troppo distante e che assiste a quello che potrebbe essere un omicidio mentre inizialmente credeva di essere alle prese con un evento che si svolge nella realtà virtuale.

Il libro di Gibson affronta la tematica dei futuri multipli, delle diverse dimensioni temporali e mette al centro due persone: Flynne e un uomo chiamato Wif Netherton, che vive 70 anni nel futuro. La storia si divide tra i due personaggi che, a un certo punto, interagiscono tra loro.

Scott B. Smith (A Simple Plan), nominato agli Oscar, sarà autore, produttore e showrunner della serie. Nel team della produzione ci saranno anche Jonathan Nolan e Lisa Joy (Westworld) tramite la loro Kilter Films. alla regia dovrebbe invece essere impegnato Vincenzo Natali (Cube).

Che ne pensate della scelta di Jack Reynor come protagonista di The Peripheral? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline