The Sandman, l’episodio bonus segreto era nei piani fin dall’inizio: tutti i retroscena

the sandman
The Sandman
ideata da Neil Gaiman, David S. Goyer, Allan Heinberg
Netflix
Dal 5 agosto 2022 su Netflix

Nel 2019, quando Neil Gaiman e Netflix annunciarono ufficialmente di essere al lavoro sulla serie di The Sandman, si parlò di una prima stagione da 11 episodi. Quando però qualche settimana fa sono arrivati sulla piattaforma solo dieci episodi, nessuno si è stupito: non è la prima volta che, a causa delle interruzioni e dei ritardi dovuti alla pandemia, cambiano i piani (è successo anche con la seconda stagione di His Dark Materials).

E invece ieri, a sorpresa, Netflix ha lanciato un episodio bonus segreto, composto da due parti, una animata (Il sogno di mille gatti) e una in live action (Calliope).

Ora su Variety si racconta la storia di questo lancio tenuto all’oscuro di tutti e pensato per fare un grande regalo ai fan di The Sandman. Un regalo che lo stesso Gaiman ha quasi spoilerato in diverse occasioni:

Una volta ho messo la copertina fittizia di Here Comes a Candle su Twitter. Ho risposto a qualcuno su Un sogno di mille gatti, e ho detto che stavamo facendo il casting dei gatti. Poi mi son zittito. È stato il momento in cui Allan Heinberg (showrunner della serie) è arrivato a tanto così da tirarmi un calcio sotto il tavolo.

Durante una delle interviste mi hanno chiesto “come siete riusciti ad avere un cast così ricco?” e ho iniziato a elencare il cast, e ho detto Derek Jacobi [fa parte del cast di Calliope e non compare mai nei dieci episodi precedenti]. Allan mi ha guardato, e ho finito la frase dicendo “…ecco, lui per esempio non c’è!!”

David Goyer, co-produttore esecutivo della serie, racconta come è nata l’idea:

L’idea di un undicesimo episodio “segreto” è venuta a me, Neil e Allan ancora prima che presentassimo la serie a potenziali compratori. Chiunque conosca Sandman sa che ci sono questi straordinari numeri autoconclusivi disseminati lungo tutta la run originale, e volevamo adattarli. Abbiamo proposto a tutti l’idea di fare un undicesimo episodio slegato dal ciclo principale, e che avremmo potuto usarlo per adattare quei numeri. Ma era anche una lettera d’amore ai fan.

È un’idea poco convenzionale e perfettamente nello spirito del fumetto. C’erano molte offerte per fare la serie di Sandman, ma Netflix è stata l’unica ad accettare di fare l’episodio segreto. E onestamente è stato uno dei motivi principali per cui abbiamo scelto loro. Ci sembrava avessero capito il nostro progetto diversamente da tutti gli altri. Abbiamo proposto l’idea di fare Un sogno di mille gatti prima, e di farlo in animazione. E mentre tutti gli altri erano terrorizzati, Netflix non ha battuto ciglio.

Il piano iniziale era di far passare un anno dopo l’uscita dei primi 10 episodi, in modo da “riempire” l’attesa di una possibile seconda stagione, che sarebbe stata di due anni. Ma alla fine il team ha deciso di premere l’acceleratore e attendere solo due settimane. Può essere stata una decisione saggia: la serie ha così ottenuto una spinta stampa e un passaparola social ulteriore, spingendo possibilmente ancora di più le già buone visualizzazioni. Netflix infatti non prenderà decisioni su un eventuale via libera alla seconda stagione prima di aver visto i numeri del primo mese di visualizzazioni della prima stagione.

Nella porzione Calliope, scopriamo che Sogno e Calliope sono stati sposati e hanno un figlio assieme Orfeo. Non è da escludere che si scopra qualcosa di più su questa storia nell’eventuale seconda stagione, e Heinberg rivela di avere in mente qualcuno per la parte di Orfeo:

Non so se posso parlarne, ma abbiamo discusso di un attore che ci convince moltissimo per questa parte. Se ci sarà una seconda stagione, ci piacerebbe poter coinvolgere questa persona. Stiamo pensando all’intera seconda stagione con questa persona in mente.

Trovate tutte le informazioni sulla serie nella nostra scheda.

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.