The Sandman: Jenna Coleman, Stephen Fry e Patton Oswalt tra i nuovi arrivi nel cast

Jenna Coleman
The Sandman
ideata da Neil Gaiman, David S. Goyer, Allan Heinberg
Netflix
Dal 5 agosto 2022 su Netflix
Neil Gaiman ha annunciato i nuovi arrivi nel cast di The Sandman, la serie live-action prodotta da Netflix tratta dalla sua famosa opera. Tra gli interpreti che sono stati annunciati ci sono anche star del piccolo schermo come Jenna Coleman, David Thewlis, Patton Oswalt e un attore del calibro di Stephen Fry.

Kirby Howell-Baptiste (Crudelia) sarà la Morte, la sorella più saggia, gentile e sensibile di Morfeo. Gaiman ha rivelato che è stato difficile trovare l’attrice giusta a cui affidare il ruolo e sono state considerate centinaia di attrici da ogni parte del mondo, rimanendo poi conquistati dall’audizione di Kirby che incarna alla perfezione un personaggio in grado di parlare in modo onesto con il protagonista ed essere qualcuno che si vuole incontrare quando la propria vita è finita.

Mason Alexander Park sarà Desiderio che fa parte della famiglia di Morfeo e rappresenta tutto quello che si desidera essere, oltre a rappresentare un problema per il protagonista.

Donna Preston sarà la Disperazione, sorella gemella di Desiderio. Lo scrittore ha dichiarato online che la sua interpretazione mette i brividi e rende tristi perché si può percepire la sua sofferenza.

Jenna Coleman interpreterà Johanna Constantine, la bis-bis-bisnonna di John Constantine e uno dei personaggi più popolari della storia originale, diventando poi protagonista di una serie a fumetti spinoff. Neil Gaiman ha spiegato che durante la creazione della prima stagione si sono chiesti cosa sarebbe accaduto se si fosse potuta mostrare una versione del personaggio nel presente, situazione che ha dato vita a degli script più brillanti e persino maggiormente divertenti. Jenna Coleman ha permesso di proporre la “Johanna dei nostri sogni: tosta, brillante, complicata, tormentata e probabilmente condannata”.

Niamh Walsh e Joely Richardson avranno la parte di Ethle Cripps, l’amore di Roderick Burgess e la madre di John Dee. Tra le pagine dei fumetti ha un ruolo piccolo, ma vitale, e diventa sempre più importante mentre si racconta la storia. Negli anni ’20 e ’30 il personaggip è stato interpretato da Walsh, mentre nel presente ha il volto di Joely Richardson.

David Thewlis ha la parte di John Dee, il figlio di Ethel descritto come pericoloso e diventato folle, ora alla disperata ricerca della Verità che potrebbe distruggere il mondo. Neil Gaiman ha sottolineato che c’era il bisogno di un attore in grado di spezzare il cuore degli spettatori e suscitare empatia nonostante li accompagni in luoghi oscuri.

Kyo Ra apparirà nella serie nei panni di Rose Walker, una giovane donna alla disperata ricerca del fratello scomparso che si ritrova inaspettatamente ad avere una famiglia e che ha un legame con Morfeo da cui nessuno dei due può fuggire. Lo scrittore ha sottolineato che c’era bisogno di qualcuno di giovane che poteva suscitare affetto da parte degli spettatori e al tempo stesso essere alle prese con qualcosa di davvero pericoloso.

Razane Jammal sarà Lyta Hall, l’amica di Rose che è una giovane vedova in lutto per la morte del marito Hector, che ha iniziato ad apparire nei sogni di Lyta. La donna non sa inoltre che stanno accadendo strane cose.

Sandra James Young ha la parte di Unity Kinkaid, un’ereditiera e misteriosa benefattrice di Rose. Il personaggio ha trascorso un secolo dormendo e ora è sveglia e vuole recuperare il tempo perduto nella sua vita.

Stephen Fry sarà Gilbert che protegge Rose Walker. Gaiman ha dichiarato:

Si tratta di un Tesoro Nazionale e alle volte ci dimentichiamo che è inoltre un incredibile attore. Vederlo indossare il costume e truccato nelle scene girate sul set mi ha sorpreso: era come se il fumetto avesse preso vita.

Patton Oswalt interpreterà infine Matthew, l’emissario fidato di Morfeo, un corvo. Sul set è stato usato un animale vero per le riprese ed è stato poi necessario trovare l’attore giusto per dare voce al personaggio. Patton è stata la prima persona che la produzione ha contattato e il primo attore a essere scelto il giorno prima di presentare il progetto a Netflix.

Che ne pensate dei nuovi arrivi nel cast di The Sandman che comprendono anche Jenna Coleman e Stephen Fry? Lasciate un commento!

Il progetto racconta la storia con al centro Morfeo, il re dei sogni che sarà interpretato da Tom Sturridge, che cerca di rimediare agli errori cosmici – e umani – che ha compiuto durante la sua esistenza.

Gaiman sta co-scrivendo la serie con Goyer e Heinberg, tutti coinvolti anche come produttori esecutivi.

Netflix ha ordinato una prima stagione composta da dieci puntate.

Fonte: ComicBook

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.