The Witcher: Blood Origin, il creatore spiega perché ha ridotto il numero di episodi

The Witcher Blood Origin Teaser

Netflix ha annunciato che il debutto della serie The Witcher: Blood Origin avverrà il 25 dicembre, svelando inoltre che il numero di episodi è cambiato da sei a quattro.

Il creatore Declan de Barra ha ora svelato il motivo per la diminuzione in un’intervista rilasciata a Netflix:

Sembrava un film in due parti. Non vorresti mai guardare un film che ti porta a dire ‘Adoro questo film’, per poi iniziare a guardare l’orologio dicendo: ‘Oh, per favore, finisci presto’. Non ho mai voluto che ci fosse un momento in cui obblighi il pubblico a restare per un ulteriore episodio.

Il creatore della serie prequel dello show con star Henry Cavill ha quindi aggiunto:

Doveva sempre sembrare logico e giusto da un punto di vista narrativo, e naturale ovviamente, ovviamente avremmo potuto sfruttare il vantaggio di non essere la serie di un network, non avere regole per quanto riguarda la durata o il numero di episodi. Quindi, quando eravamo nella sala di montaggio, la struttura in quattro puntate è venuta fuori naturalmente con la formazione di quattro episodi da tutto il filmato che abbiamo girato. Si tratta del flusso ottimale della storia. Volevo che fosse un pugno in faccia, in modo da non poter distogliere mai lo sguardo dallo schermo.

Che ne pensate della scelta di diminuire gli episodi di The Witcher: Blood Origin? Lasciate un commento!

l progetto prodotto per Netflix è ambientato circa 1200 anni prima della storia di Geralt di Rivia e racconterà la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che porteranno alla “congiunzione delle sfere”, quando i mondi dei mostri, degli uomini e degli elfi si sono fusi tra loro.

Declan de Barra è lo showrunner e, insieme a Lauren Schmidt Hissrich, produttore esecutivo. Andrzej Sapkowski è consulente creativo della serie. Jason Brown, Sean Daniel (Hivemind), Tomek Baginski e Jarek Sawko (Platige Films) sono tutti produttori esecutivi. Nel cast Sophia Brown, Michelle Yeoh, e Laurence O’Fuarain.

Fonte: Netflix

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.