Le riprese della seconda stagione di The Witcher sono ormai concluse, come annunciato dalla produzione qualche settimana fa, e ora gli episodi sono in piena post-produzione. A confermare quest’aspetto la showrunner Lauren S. Hissrich su Twitter qualche giorno fa:

Sono tornata a Londra. Rientrata nelle (piccole oscure e rumorose) stanze dove accade tutto quanto. Ebbene sì, siamo immersi nella post-produzione della seconda stagione di The Witcher, e sono fottutamente entusiasta.

Ma quando andrà in onda la seconda stagione? Ebbene, le riprese della prima stagione terminarono a maggio del 2019 e la post-produzione durò circa sei mesi, quindi se è possibile che Netflix segua lo stesso schema: ciò significa che le nuove puntate arriveranno esattamente due anni dopo il debutto della serie, e cioè a dicembre 2021.

Nel frattempo, Henry Cavill ha pubblicato oggi una foto su Instagram per mettere a tacere quelle che definisce “speculazioni” sulla sua vita privata e le sue partnership professionali. “Ora, sebbene io apprezzi la passione e il sostegno di quelle stesse persone che stanno speculando, siamo arrivati a un punto in cui sono costretto a dire qualcosa, il che di per sé stessa è una cosa sbagliata,” spiega l’attore. “La vostra passione è malriposta, e causa dolore alle persone a cui tengo di più. Persino le vostre più caute ipotesi negative sia sulla mia vita personale che su quella professionale sono false. […] Sono molto felice sia nell’amore che nella vita. E sarò grato se voi sarete felici con me”.

Non è ben chiaro quale sia l’aspetto professionale a cui si riferisce l’attore, ma forse il riferimento è al fatto che la sua compagna, Natalie Viscuso, è Vice President of Television and Digital Studios alla Legendary Entertainment.

 

 

LA SINOSSI DELLA SECONDA STAGIONE DI THE WITCHER

The Witcher, serie fantasy basata sull’omonima saga bestseller, è il racconto epico di una famiglia e del suo destino. La storia dei destini intrecciati di tre individui nel vasto mondo de Il Continente, dove umani, elfi, witcher, gnomi e mostri combattono per sopravvivere e dove il bene e il male non sono facilmente identificabili.

Nella seconda stagione, in arrivo entro la fine del 2021 su Netflix, convinto che Yennefer sia morta nell’epica battaglia di Colle Sodden, Geralt di Rivia porta Ciri nel luogo più sicuro che conosce, la sua casa d’infanzia, Kaer Morhen.

Mentre i re, gli elfi, gli umani e i demoni del Continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, Geralt di Rivia deve proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso: il misterioso potere dentro di sé.

Che ne pensate dei festeggiamenti per la fine delle riprese della seconda stagione di The Witcher? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.