Warrior Nun, la nuova serie di Netflix, avrà nel suo cast anche l’attrice Sylvia De Fanti (I Medici).
Il progetto è tratto dai famosi manga e verrà creato e prodotto da Simon Barry (Ghost Wars).

Al centro della trama c’è Ava (Alba Baptista), una diciannovenne che si risveglia in un obitorio, scoprendo di essere stata scelta da un’antica organizzazione e di essere tornata in vita per combattere i demoni esistenti sulla Terra, mentre le potenti forze del bene e del male vogliono trovarla e controllarla.

De Fanti interpreterà Madre Superion, la responsabile dell’addestramento delle “suore guerriere” e, anche se non è lei a dare gli ordini, è la persona che gestisce il luogo dove vive Ava. La donna ha assistito a degli eventi orribili quando era una ragazzina e ora deve sopportare il senso di colpa per le scelte compiute mentre cercava di sopravvivere.

Barry sarà showrunner e produttore esecutivo insieme a Setephen Hegyes, Amy Berg e Terri Hughes Burton.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline