Le riprese della quarta stagione di Westworld sono state messe in pausa a causa di una positività al COVID emersa durante i controlli per evitare che il virus si diffionda.

La produzione dello show ha dovuto quindi interrompere il lavoro sul set per alcuni giorni, come accaduto recentemente anche ad American Horror Story.

Le riprese dei nuovi episodi hanno preso il via all’inizio dell’estate.
Nel cast dello show prodotto per HBO ci sono Evan Rachel Wood, Jeffrey Wright, Thandie Newton, Aaron Paul, Jimmi Simpson, Katja Herbers, Ed Harris, Tessa Thompson, Luke Hemsworth, Simon Quarterman e Rodrigo Santoro. Tra i nuovi arrivi in occasione della quarta stagione c’è anche l’atrice Aurora Perrineau.

Westworld si basa sul film scritto da Michael Crichston ed è prodotta da Jonathan Nolan e Lisa Joy, in collaborazione con J.J. Abrams, Densie Thé, Athena Wickham, Richard J. Lewis e Ben Stephenson.
La terza stagione della serie aveva mostrato Dolores, la protagonista interpretata da Evan Rachel Wood, dopo la fuga da Westworld, nel 2058 nella nuova versione di Los Angeles dove incontrava Caleb, parte affidata ad Aaron Paul, mentre Maeve (Thandie Newton) si ritrovava in un’altra parte del parco della Delos che ricreava l’Italia fascista durante la seconda Guerra Mondiale.

Che ne pensate della pausa nelle riprese della quarta stagione di Westworld causata da una positività al COVID? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline