Nella seconda parte della terza stagione di Bridgerton, come era inevitabile, la narrazione prende un passo decisamente più ritmato, il che è un bene per una stagione che continuiamo, anche alla luce di queste nuove puntate, a trovare la meno solida della serie.

Nonostante Colin e Penelope annuncino infatti il loro fidanzamento alle rispettive famiglie e la loro affezione appaia genuina e soprattutto molto sensuale, di questo non dovrete preoccuparvi, a nostro avviso resta difficile credere fino in fondo che i sentimenti di Colin per la sua futura moglie si siano sviluppati in maniera così repentina e profonda e siano tanto solidi quanto gli autori si sforzano in tutti modi di farli apparire, e questa sensazione continuerà ad aleggiare, come una spada di Damocle, sulla testa del protagonista maschile della stagione senza che ci sia davvero verso di liberarsene.

Il segreto di Lady Whistledown

bridgerton-301-02

Come preannunciato gi...