Manifest, il nuovo show prodotto dalla Warner Bros. Television che verrà trasmesso negli Stati Uniti dalla NBC a partire da settembre, è stato presentato al pubblico appassionato del genere mystery/drama come “il nuovo Lost”, un titolo e una difficile eredità a cui molte serie hanno aspirato e nessuno, dalla sua conclusione nel 2010, è mai davvero riuscito a conquistare.

Le premesse di Manifest sono piuttosto semplici: una famiglia è in attesa di prendere un volo per New York mentre il voice-over di Melissa Roxburgh (Michaela Stone) ci presenta tutti i protagonisti, suo fratello Ben (Josh Dallas), i nipoti, gemelli, uno dei quali affetti da una grave forma di leucemia che gli lascia solo sei mesi di vita, la cognata Grace (Athena Karkanis) ed i propri genitori. In seguito ad un over-booking Michaela, Ben e Cal si rendono disponibili a prendere il volo successivo mentre il resto della famiglia si dirige a casa precedendoli, ma durante il viaggio una violentissim...