Katla (prima stagione): la recensione della serie Netflix

La serie tv islandese Katla è la dimostrazione che, a quasi dieci anni dall’uscita, Les Revenants ha fatto scuola. Certo, nel frattempo è uscito anche Dark, che è sicuramente è presente tra le influenze di questo nuovo progetto approdato su Netflix. Nella commistione ideale tra quelle due serie tv, emerge un racconto provocatorio e forte nei riferimenti, che parla di morte e seconde occasioni. Luoghi lontanissimi, alieni di per sé, e comunità isolate nelle quali accade qualcosa di straordinario. Il confine tra sovrannaturale e fantascienza non ha più alcun senso qui, perché tutto ciò che conta è esplorare i drammi umani e le contraddizioni che si annidano nelle piccole comunità. Katla è una serie che, nonostante i molti punti di riferimento, riesce a parlare un linguaggio proprio.

Katla è il nome di un vulcano in Islanda, la cui lentissima eruzione mette in agitaz...