Terzo appuntamento per la quinta stagione di Luther, e i nodi sono ormai venuti tutti al pettine: l’assassinio di Alistair Cornelius per mano della fulgida folle Alice Morgan innesca in questo episodio conseguenze drammatiche, che culminano con la probabile uccisione di Benny Silver. Per chi abbia seguito Luther sin dal suo esordio ben otto anni fa, quest’escalation di violenza non è certo una novità: la serie BBC ci ha abituati, nel corso degli anni, a non affezionarci troppo ai suoi comprimari, falciati uno dopo l’altro dall’impietosa penna di Neil Cross. Tuttavia, questa quinta stagione pare avviarsi verso un epilogo dal sapore più definitivo del solito.

Certo, il caso di stagione – legato al serial killer Jeremy Lake, i cui omicidi vengono coperti dalla moglie Vivien – sembra veleggiare verso una rapida risoluzione, sebbene l’assassino sia ancora a piede libero mentre la sua ultima preda viene provvidenzialmente salvata in extremis da Lu...