Supergirl 6×14 “Magical Thinking!”: la recensione

È quasi impossibile con Supergirl non notare le crepe di uno stile narrativo che si sta faticosamente avviando verso la sua conclusione, anche e forse soprattutto in un caso come Magical Thinking! che non è certamente l’episodio peggiore di questa ultima stagione dello show, diretto dal coordinatore degli stunt della serie Simon Burnett.

Nella fattispecie la cosa più difficile con la quale allinearsi in quanto spettatori è l’evidente senso di urgenza che gli autori stanno imprimendo in Kara e nei Super Amici per l’incombere del pericolo costituito da Nyxly, che viene più volte indicata come la peggiore delle minacce affrontate dal team, quando è più che evidente che ciò non corrisponde necessariamente al vero, soprattutto dopo la messa in onda di storyline come quelle legate ai crossover di Terra-X o Crisi sulle Terre Infinite, in cui l̵...