The Flash 8×03 “Armageddon, Part 3”: la recensione

C’è questo assunto nell’Arrowverse, che potrebbe lasciare molte persone titubanti, secondo cui Barry Allen, alias The Flash, sarebbe l’esempio da seguire, un eroe che agisce su un piano morale superiore, nonché colui che è stato più volte definito dai suoi stessi amici ed alleati “il migliore tra tutti noi“.

La frase viene usata ancora una volta, in occasione dell’episodio 8×03 di The Flash, da Jefferson Pierce (Black Lightning), richiamato da Barry presso la sede della Justice League per applicare quello che viene definito il protocollo Injustice, secondo cui ogni eroe avrebbe assegnato un compagno con il compito di privarlo dei suoi poteri nel caso in cui questo dovesse cominciare ad usarli per nuocere agli altri o diventasse malvagio.

Il cuore emotivo della puntata, come in un certo senso la percezione che questa serie ha di s...