The Handmaid’s Tale 4×07 “Home”: la recensione

L’episodio 4×07 di The Handmaid’s Tale è una puntata brillante e coinvolgente che dà il via ad un nuovo ed agognato capitolo per la serie in cui la protagonista, June Osborne, assieme a tutti coloro che come lei sono fuggiti dal regime di Gilead, può finalmente guardare con speranza al futuro e cercare di ottenere giustizia e, perché no, anche vendetta.

L’intensa puntata, che non risparmia nulla né in termini di emozioni che di azioni, si conclude con June che, seduta di fronte a a Mark Tuello, rilascia una dichiarazione che descrive Serena Waterford come un’abusiva sociopatica, capace di manipolare tutti coloro che la circondano, incoronandola definitivamente come l’antagonista per eccellenza della serie. Se nelle stagioni passate gli autori avevano più volte giocato con l’ambiguità di questo comples...