È uscita su Netflix il 14 febbraio Fedeltà, la miniserie in sei episodi tratta dall’omonimo romanzo di Marco Missiroli edito da Einaudi. Beatrice Pagan ha incontrato i protagonisti Michele Riondino (Carlo Pentecoste) e Lucrezia Guidone (Margherita Verna): potete vedere la sua intervista qui sopra!

La serie è diretta da Andrea Molaioli (La ragazza del lago, Suburra – la serie) e Stefano Cipani (Mio fratello rincorre i dinosauri).

Nel cast anche Carolina Sala (Sofia Casadei), Leonardo Pazzagli (Andrea) e Maria Paiato (Anna Verna).

Ambientata tra Milano e Rimini, FEDELTÀ è un’esplorazione del desiderio e del tradimento, e delle loro conseguenze, attraverso la storia di due coniugi.

Carlo, professore part-time di scrittura creativa, e Margherita, architetto divenuto agente immobiliare, sono innamorati, ma capita che i loro desideri si allontanino dai confini della loro camera da letto. Carlo brama la quieta bellezza di una delle sue studenti, Sofia; Margherita fantastica sul suo fisioterapista Andrea. Il sogno di un nuovo appartamento nel cuore di Milano potrebbe essere proprio ciò di cui Carlo e Margherita hanno bisogno per rafforzare la loro relazione che diventa simbolo ed espressione della fedeltà, non solo di coppia, ma anche verso se stessi.

 

I film e le serie imperdibili