Julie and the Phantoms è la nuova serie musicale prodotta per Netflix creata dal regista e coreografo premiato agli Emmy Kenny Ortega (già autore di titoli amati come High School Musical, Descendants) che sarà disponibile su Netflix in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo dal 10 settembre, come anticipa il teaser condiviso online. La serie, di cui sono state diffuse anche le prime foto ufficiali, racconta come affrontare gli alti e bassi della vita, inseguire i propri sogni e scoprire il potere della propria voce.

La sinossi del progetto è la seguente:

La perdita della mamma avvenuta un anno prima ha spento la passione per la musica nella liceale Julie (Madison Reyes). Quando nel vecchio studio musicale della madre appaiono all’improvviso i fantasmi di tre incredibili musicisti del 1995 (Charlie Gillespie, Jeremy Shada, Owen Patrick Joyner), il mondo interiore di Julie si risveglia e la giovane recupera l’ispirazione necessaria per tornare a cantare e comporre canzoni. Sempre più presa dall’amicizia con i tre artisti, Julie si lascia convincere a creare una nuova band insieme a loro: Julie and the Phantoms.

La prima stagione è composta da 9 episodi della durata di 30 minuti ciascuno

L’incarico di showrunner è stato affidato a Dan Cross e Dave Hoge, mentre nel team dei produttori esecutivi ci sono Kenny Ortega, Dan Cross, Dave Hoge e George Salinas. Alla regia sono presenti Kenny Ortega, Paul Becker, Kristin Hanggi e Kabir Akhtar.

Le coreografie sono state ideate da Paul Becker e Kenny Ortega. Il cast, infine, è composto da Madison Reyes (Julie), Charlie Gillespie (Luke), Jeremy Shada (Reggie), Owen Patrick Joyner (Alex), Booboo Stewart (Willie), Cheyenne Jackson (Caleb), Carlos Ponce (Ray), Sonny Bustamante (Carlos), Jadah Marie (Flynn), Sacha Carlson (Nick), Savannah Lee May (Carrie).

Il poster:

Le foto ufficiali:

Che ne pensate? Seguirete la serie Julie and the Phantoms?

Fonte: Comunicato Stampa