The Serpent arriverà su Netflix il 2 aprile: ad annunciarlo la piattaforma streaming con il lancio del trailer italiano che potete vedere qui sopra.

La miniserie, ispirata a fatti realmente accaduti, vede Tahar Rahim e Jenna Coleman come protagonisti ed è andata in onda a Capodanno nel Regno Unito su BBC One.

La trama segue le vicende dell’omicida e truffatore Charles Sobhraj (Rahim), e di come sia stato arrestato. Fingendo di essere un commerciante di pietre preziose, l’uomo e la sua fidanzata Marie-Andrée Leclerc (Jenna Coleman) hanno viaggiato attraverso la Tailandia, il Nepal e l’India tra il 1975 e il 1976, compiendo una serie di crimini e omicidi con vittime dei giovani viaggiatori.

Sobhraj è sfuggito a lungo alle autorità e Herman Knippenberg (Billy Howle), un giovane dipendente dell’ambasciata olandese a Bangkok, si è occupato con una certa riluttanza dell’intricata rete di crimini, dando il via a degli eventi che hanno reso il criminale Charles il più ricercato dall’Interpol.

Nel cast ci sono anche Ellie Bamber nella parte di Angela Knippenberg, Amesh Edireweera, Mathilde Warnier, Grégoire Isvarine e Tim McInnerny.

Gli otto episodi sono stati realizzati da Mammoth Screen e sono una co-produzione tra BBC One e Netflix. La serie è stata ideata e sviluppata da Tom Shankland e Richard Warlow. La sceneggiatura è firmata da Warlow e Toby Finlay, mentre alla regia ci sono Shankland e Hans Herbots.