In occasione dell’NBA All-Star Game, uno degli eventi più importanti della stagione del basket americano, è stato trasmesso sabato negli Stati Uniti (ed è approdato online) un nuovo, spettacolare spot di No Time to Die, e nel frattempo si apprende che il 25esimo film di James Bond non avrà una première cinese a causa dei timori per l’epidemia di Coronavirus.

The Sunday Times riporta infatti la notizia secondo cui a causa della chiusura di 70,000 cinema in Cina, i piani per un tour di lancio nel paese sono stati cancellato. La produzione aveva infatti previsto una premiére a Pechino e un tour in altre città cinesi, ma a causa della quarantena e dei problemi legati a essa questo sarà impossibile.

Si tratta dell’ennesimo danno dell’epidemia: l’industria cinematografica locale è paralizzata, e le major di Hollywood vengono penalizzate in un’epoca in cui gli incassi cinesi hanno un ruolo molto importante nell’economia delle pellicole a medio e alto budget. Per fare un esempio, SPECTRE incassò 83 milioni di dollari in Cina (su un totale di 880 milioni globali), e stiamo parlando di cinque anni fa, quando il mercato cinematografico cinese era ancora all’inizio della propria espansione.

No Time to Die sarà distribuito dalla MGM con Annapurna negli USA e dalla Universal nel resto del mondo a partire dall’8 aprile 2020.

Tra i luoghi scelti per le riprese la Giamaica, la Norvegia, l’Italia e Londra.

Questa la sinossi ufficiale:

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Scritto da Neal Purvis e Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller-Bridge, oltre che da Cary Fukunaga che è anche regista, il film vede nel cast Daniel Craig, Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear e Ralph Fiennes. Tra i nuovi ingressi del nuovo 007 troviamo Lashana Lynch, David Dencik, Ana De Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e Rami Malek.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Deadline