L’anno scorso, nel comunicare che Henry Cavill non avrebbe più interpretato Superman, Deadline aveva specificato che prima di mettere da parte nuovi film sull’Uomo d’Acciaio la Warner Bros. aveva pensato a un ipotetico rilancio con Michael B. Jordan nei panni del supereroe DC.

La notizia è arrivata anche alle orecchie dell’attore, invitato a parlarne da Oprah durante una recente intervista. “Sì, ho sentito la voce. Il solo fatto di far parte di quel tipo di conversazione mi lusinga“.

Ha poi aggiunto:

È dura, odio avere un punto di vista più tecnico e guardare le due facce della medaglia. Sarebbe una cosa bellissima, ma sarei soggetto al più rigido scrutinio, verrei paragonato ad altri Superman, perciò preferirei fare qualcosa di originale.

L’attore ha così proposto di interpretare Calvin Ellis, il Superman creato da Grant Morrison e che compare in un universo parallelo di Earth-23.

Ricordiamo che per il momento un nuovo film di Superman non è una priorità per la Warner Bros. visto che lo studio è al momento al lavoro su Supergirl.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione