Torniamo sull’argomento deepfake con un nuovo video, che potete trovare qua sopra, in cui Tom Cruise sostituisce Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark.

Deepfake è una parola composita nata su Reddit che indica convenzionalmente quei software che, in maniera simile ai vari filtri di Snapchat e social vari ed eventuali, permettono di appiccicare il volto di una persona sopra quello di un’altra e, come dicevamo in apertura di articolo, si tratta di un tema che abbiamo già avuto modo di toccare in passato.

Per Tom Cruise non si tratta di “una prima volta” in materia

Dopo Stallone in Terminator 2 e Jim Carrey in Shining l’account You Tube Ctrl Shift Face aveva infatti proposto un nuovo, suggestivo video realizzato con la tecnica del deepfake.

Nella creazione inedita (che trovate qui), l’autore ci proponeva una variante di American Psycho, pellicola del 2000 diretta da Mary Harron, basata sull’omonimo romanzi di Bret Easton Ellis uscita nel 1991. Nella pellicola, ambientata nella New York del 1987, Christian Bale interpretava lo yuppie/serial killer Patrick Bateman.

Nella versione di Ctrl Shift Face il protagonista ha le fattezze di Tom Cruise, attore che, curiosamente, Bale ha impiegato come “modello” per Bateman dopo averlo visto intervistato da David Letterman ed essere rimasto colpito“dall’intensa cordialità senza nulla dietro lo sguardo” mostrata dalla star di Mission: Impossible.

Consigliati dalla redazione