Eidos-Montréal ha pubblicato un nuovo video di approfondimento degli sviluppatori, che ci presenta i talenti che hanno lavorato alle musiche di Marvel’s Guardians of the Galaxy.

 

 

Nel video, che potete vedere qui sopra, Steve Szczepkowski, Senior Audio Director di Eidos-Montréal, spieg asia la meccanica dell’Huddle, sia come ha creato la band del gioco, gli Star Lord da cui il Peter Quill di Eidos ha preso il nome di battaglia. Tutti i dettagli nel comunicato stampa qui di seguito:

 

La colonna sonora di Marvel’s Guardians of the Galaxy include tre componenti musicali principali: un’epica colonna sonora orchestrale, un’incredibile compilation di classici degli anni ’80 e un album rock realizzato apposta per il gioco. Nel dietro le quinte Steve Szczepkowski, Senior Audio Director di Eidos-Montréal, ci spiega come il team di compositori abbia unito questi diversi elementi per creare un’esperienza musicale unica, che interagisce direttamente con le meccaniche di gioco. Nelle parole di Steve Szczepkowski:

La musica è parte integrante dell’universo dei Guardiani e volevamo che entrasse a far parte dell’esperienza di gioco. I brani scelti fanno parte del DNA stesso del gioco e abbiamo potuto utilizzarli in modi decisamente diversi dal solito. Che si tratti di potenziare i Guardiani durante i combattimenti o dare vita alla band preferita di Star-Lord, ogni singola nota diventa fondamentale per narrare la storia di questo gruppo di disadattati rock and roll.

Steve spiega inoltre come la complessa colonna sonora orchestrale, scritta dal compositore nominato ai BAFTA Richard Jacques, contribuisca all’atmosfera epica e cinematografica di Marvel’s Guardians of the Galaxy. Registrata ai celebri Abbey Road Studios di Londra, la colonna sonora comprende quasi sei ore di musica originale, che farà da sfondo al viaggio, tanto eroico quanto emozionante, dei nostri eroi. La componente orchestrale è stata pensata per integrarsi perfettamente con gli altri generi musicali presenti nel gioco, per passare dai momenti più cinematografici ai brani più famosi della musica moderna senza soluzione di continuità. Il fattore principale nella scelta di brani che accompagnassero al meglio l’avventura dei Guardiani firmata Eidos-Montréal, rivela Steve, è stato il divertimento. È un’eccezionale selezione di capolavori rock e pop, che faranno capolino nei momenti cruciali del gioco per trasportare i giocatori nel pieno degli anni ’80. Sono presenti brani di band e artisti come Iron Maiden, KISS, New Kids On The Block, Rick Astley, Hot Chocolate e tanti altri ancora da annunciare.

La meccanica dell’Huddle permette di utilizzare specifici brani per ottenere potenziamenti durante i combattimenti. Basterà accendere il walkman di Star-Lord per ascoltare una hit degli anni ’80 e dare nuova energia ai Guardiani nei momenti di difficoltà. Steve ci spiega che alcuni brani potrebbero sembrare fuori luogo nel mezzo di una battaglia, ma è proprio questo contrasto a rendere la situazione ancora più divertente.
Infine, Steve ha svelato il modo inaspettato in cui ha dato vita a una rock band completamente originale e l’ha resa parte integrante dell’universo di Marvel’s Guardians of the Galaxy. Una volta informato che, nel gioco, Peter Quill ha scelto il suo nome di battaglia in omaggio alla sua band preferita, Steve si è messo al lavoro per dare una voce agli Star-Lord. A questo scopo ha registrato un intero disco di brani originali, che celebrano la natura ribelle, disfunzionale e assolutamente rock dei Guardiani.

 

Cosa ne pensate delle musiche di Marvel’s Guardians of the Galaxy? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Vi ricordiamo che Marvel’s Guardians of the Galaxy sarà disponibile per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, PC e in streaming con GeForce NOW e su Nintendo Switch il 26 ottobre 2021. Di seguito la sinossi ufficiale:

 

La banda di leggendari disadattati che hai appena messo insieme dovrà salvare l’universo in un’interpretazione inedita ma fedele dei Guardiani della Galassia. Chissà come, hai avviato una serie di eventi catastrofici che ha dato inizio a una folle corsa tra pianeti incredibili, abitati da iconici personaggi Marvel. Ascolta a tutto volume la raccolta di successi anni ’80 e preparati a ballare.

 

Fonte: YouTube