Sono stati assegnati questa notte a Hollywood i WGA Awards, i premi della Writers Guild of America, l’associazione degli sceneggiatori.

A trionfare nelle due sezioni, sceneggiatura originale e sceneggiatura adattata, due dei favoriti all’Oscar di quest’anno: Il Caso Spotlight, scritto da Josh Singer e Tom McCarthy, e La Grande Scommessa, di Charles Randolph e Adam McKay.

Si tratta di un chiaro segnale per quanto riguarda il gradimento nei confronti dei due film da parte dell’Academy (cui sono iscritti molti membri della WGA), anche se questo premio di categoria spesso presenta diverse incongruenze perché molte sceneggiature che poi vengono candidate all’Oscar vengono escluse dai WGA Awards perché non sono state scritte sotto contratti regolati dalla Guild. Un esempio su tutti: Birdman, vincitore dell’Oscar come miglior sceneggiatura originale, fu escluso dai WGA e al suo posto vinse Grand Budapest Hotel.

Ecco la lista dei vincitori:

 

SCENEGGIATURA ORIGINALE

Spotlight
Written by Josh Singer & Tom McCarthy; Open Road Films

ADAPTED SCREENPLAY

The Big Short
Screenplay by Charles Randolph and Adam McKay; Based on the Book by Michael Lewis; Paramount Pictures

DOCUMENTARY SCREENPLAY

Going Clear: Scientology and the Prison of Belief
Written by Alex Gibney; HBO Documentary Films

 

 

Chi tifate per l’Oscar alla migliore fotografia? Ditecelo nei commenti!

L’88esima edizione degli Academy Awards, presentata da Chris Rock, si terrà al Dolby Theatre a Hollywood il 28 febbraio.