Proprio come si vociferava negli ultimi giorni, l’area tematica di Star Wars attualmente in costruzione sia al Disneyland Resort in California che ai Disney’s Hollywood Studios di Walt Disney World in Florida NON si chiamerà Star Wars Land, ma Star Wars: Galaxy’s Edge.

Il titolo riprende effettivamente ciò che sappiamo del parco, e cioè che rappresenterà un pianeta ai margini della galassia. Inoltre conferma il sospetto che la Disney voglia lasciare aperta la porta a ulteriori espansioni future (con titoli diverse), nonostante con i loro 14 acri ciascuna queste due aree rappresentino le più grandi espansioni mai costruite in un parco Disney.

Il primo parco ad aprire sarà quello ad Anaheim, nel 2019, mentre successivamente aprirà quello a Orlando.

Due le giostre in costruzione nei parchi: una permetterà di vivere un volo all’interno del Millennium Falcon, come mostrato in un nuovo artwork, mentre una sarà ambientata nell’hangar di uno Star Destroyer. Confermata la presenza di personaggi come BB-8, Chewbacca, membri del Primo Ordine e Rex (già visto negli Star Tours).

 

Vi riproponiamo il nostro del modello attualmente in esposizione alla D23 Expo:

 

 

Non è tutto: è stato anche annunciato ufficialmente che la Disney è al lavoro su un resort a tema Star Wars che permetterà ai visitatori di calarsi completamente nel mondo creato da George Lucas. Sarà una esperienza totalmente immersiva:

È diverso da tutto quello che possiate trovare oggi. Dal momento in cui arriverete, entrerete a far parte di una storia di Star Wars, diventerete immediatamente un cittadino della galassia, con tutto ciò che comporta questa cosa, incluso l’abbigliamento adatto. Una volta lasciata la Terra scoprirete una astronave piena di personaggi, storie e avventure che si svolgeranno intorno a voi. È immersivo al 100%, e la storia toccherà ogni singolo minuto del vostro giorno, culminando in un viaggio unico per ogni visitatore.

L’hotel aprirà presso Walt Disney World Resort.