In occasione della presentazione di Amazon Studios alla CinemaCon di Las Vegas è stata mostrata una scena di Suspiria, il nuovo film di Luca Guadagnino liberamente tratto dall’iconico horror di Dario Argento.

Presenti in sala lo stesso Guadagnino assieme alla protagonista Dakota Johnson. Nella scena, particolarmente cruenta, vediamo il personaggio della Johnson danzare allo specchio per la sua insegnante (Tilda Swinton) e un’altra ballerina danzare da sola, lanciata telecineticamente come un burattino di pezza in giro per la sala prove, con tanto di ossa rotte e torso dilaniato in un lago di sangue e urina.

Ecco due immagini trapelate online:

 

 

Non è tutto: è stato confermato che la pellicola arriverà nelle sale americane in autunno, ed è stato diffuso un teaser poster che potete vedere qui sotto:

Ecco invece alcune reazioni alla scena mostrata:

 

Ambientato nella Berlino del 1977, il Suspiria di Guadagnino è incentrato su una giovane donna americana che si unisce a una prestigiosa compagnia di danza. Il suo arrivo coincide con la scomparsa di una delle altre ballerine. E così, mentre inizia ad ambientarsi, inizia a sospettare che la compagnia stia nascondendo un inquietante segreto.

Non si parla ancora di una data di uscita, ma possiamo ipotizzare che si stia pensando a un lancio in occasione di Cannes o di un festival.

Le riprese del film si sono svolte a Berlino e a Varese. Co-finanziato dagli Amazon Studios con K Period Media (Manchester By The Sea), Suspiria vede nel cast Tilda Swinton, Dakota Johnson (Cinquanta Sfumature di Grigio), Mia Goth (La Cura del Benessere) e Chloë Grace Moretz. Vedremo anche un cammeo di Jessica Harper, che è apparsa nel film di Dario Argento. Lo script è di David Kajganich.